Grazie Claudio, evento diretto da Ezio Bosso

Claudio Abbado, il grande direttore d’orchestra famoso in tutto il mondo, il 20 gennaio del 2014, partì “per un viaggio misterioso”…espressione usata dai figli per mitigare il dolore della sua scomparsa.

Grazie Claudio, evento diretto da Ezio Bosso
Grazie Claudio, evento diretto da Ezio Bosso

In occasione del quinto anniversario dalla sua dipartita l’immenso Ezio Bosso, il prossimo 20 Gennaio al Teatro Manzoni di Bologna, lo ricorderà in una serata magica alla quale parteciperanno tantissimi musicisti “cresciuti con lui” , accorsi per l’occasione da tutta l’Europa in modo da poter continuare a dire “grazie” anche attraverso le note e la musica… “Grazie Claudio!” è , infatti, il titolo scelto per l’evento, che sta a sottolineare l’immensa gratitudine di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di incrociare la propria esperienza a quella del Maestro Abbado.

Claudio Abbado amava e sosteneva i giovani talenti, seguiva la loro arte trasformandola in un crescendo di potenzialità guidandola con immutata passione, motivo per cui fu il creatore di molte orchestre e di strumentisti che oggi ricoprono ruoli davvero importanti in formazioni europee di grande prestigio.

Una sola ed unica serata in cui le note de Il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, Pierino e il lupo di S.S.Prokofiev, (favola sinfonica per bambini ) la cui voce narrante sarà quella di Silvio Orlando e la Sinfonia di L.v.Beethoven faranno godere il pubblico che ha da subito risposto numeroso, tanto che, in brevissimo tempo, i biglietti per assistere all’evento si sono esauriti.
Un sold out quasi senza precedenti, che ha fatto prendere la decisione di accontentare anche coloro “rimasti fuori” aprendo le porte del teatro nel corso delle prove mattutine dedicate alla manifestazione.

L’orchestra, che lo straordianario Maestro Ezio Bosso dirigerà dal podio, sarà composta da molti tra i più importanti musicisti europei che in passato hanno conosciuto e lavorato con Claudio Abbado e che ora ricoprono ruoli in diverse orchestre sia italiane che europee, tra queste citiamo: Chamber Orchestra of Europe, la Mahler Chamber Orchestra, l’Orchestra del Teatro alla Scala e il Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Mozart, l’Orchestra Verdi, la Royal Concertgebouw Orchestra, i Berliner Philharmoniker e la Lucerne Festival Orchestra.  Molti i nomi illustri che con gioia hanno appoggiato l’evento, tra i tanti ricordiamo: Enno Senft, Elisa Eleonora Papandrea, Stefano Pagliani, Valentina Bernardone, Jaques Zoon, Lucas Macìas Navarro, John Corbett, Jonathan Williams, Luca Franzetti, Iseut Chuat, Giorgio Galvan, Lucio Corenzi, Chiara Spagnuolo e molti altri.

A questi incredibili musicisti si uniranno anche quelli della Stradivari Festival Chamber Orchestra il cui Direttore Artistico e Principale è il Maestro Ezio Bosso, oltre ad elementi della EUYO (European Union Youth Orchestra) fondata da Claudio Abbado nel 1976.

Nel corso della cerimoniaGrazie Claudio!” saranno presenti, alcuni dei progetti sociali voluti dal maestro Abbado e mai abbandonati dalla figlia Alessandra ( Associazione Mozart 14 di cui Bosso è testimonial), infatti, oltre i musicisti saranno presenti anche 300 detenuti del carcere Dozza ( Coro Papageno) e 3000 bambini malati sostenuti dai laboratori Musicoterapia Tamino.
L’evento è, infatti, organizzato dall’ Associazione Mozart14, in collaborazione con Mismaonda, per raccogliere fondi a sostegno delle suddette attività nel sociali.

Potrebbe interessarti

Ezio Bosso. Foto di Fabrizio Giraldi. Fonte Pagina Facebook.

Ezio Bosso, talento, passione e umanità

Ezio Bosso, il piacere di ascoltare musica Oggi volevamo puntare i riflettori sulla figura di …

Ezio Bosso

Ezio Bosso tra gli ospiti del Festival di Sanremo

Il compositore ospite di Sanremo 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.