Caterina De Santis in ...e che Dio ci aiuti
Caterina De Santis in ...e che Dio ci aiuti

…e che Dio ci Aiuti, in scena al Bracco

La commedia musicale di Natale “…e che Dio ci Aiuti” in due atti nata dalla penna di Corrado Taranto e Caterina de Santis con Corrado Taranto, Fabio Brescia, le canzoni di Francesco Boccia e la partecipazione di Salvatore Misticone (l’indimenticabile Scapece di “Benvenuti al Sud”).

“…e che Dio ci Aiuti”, ovvero “cu ‘a mano ‘e ddio”. Da giovedì 15 dicembre, e fino a domenica 22 gennaio 2023, arriva al Teatro Bracco di Napoli la nuova commedia. Sul palco con Caterina De Santis ci saranno Corrado Taranto, che ha firmato il testo insieme alla direttrice artistica della storica sala della Pignasecca, Fabio Brescia, Salvatore Misticone (l’indimenticabile Scapece di “Benvenuti al Sud”).

Una commedia musicale in due atti per la regia dello specialista nel genere musical Claudio Insegno. In scena la compagnia stabile del Teatro Bracco e, ad arricchire il tutto, le canzoni di Francesco Boccia (autore del brano con cui Il Volo vinse Sanremo 2015), arrangiate dal maestro Enzo Campagnoli.

…e che Dio ci aiuti

Esilarante la storia che nasce dall’ingiunzione di sfratto per morosità di un antico convento, per volerlo trasformare in un improbabile agriturismo (improbabile perché il convento si trova sulla cima di una montagna a dominare un piccolissimo paesino campano) e prosegue con un morto di cui non si trova il corpo, ma che ha lasciato un biglietto (che fa tornare un passato che sembrava sepolto), a cui si aggiungono pandori cosparsi erroneamente di cocaina (anziché di zucchero a velo) e donati agli indigenti, così come l’amore scoppiato tra una novizia ed un giovane tecnico con l’hobby del canto e che ha come sogno nel cassetto la partecipazione a Sanremo. Ancora, un clandestino che clandestino non è, una suora detective e tanto altro… Una nuova spassosissima commedia musicale che farà divertire tutta la famiglia.

E voi cosa farete a Natale? Sceglierete il teatro? Scrivetecelo nei commenti!

Autore: Harry di Prisco

Nato a Napoli, Maturità Classica, Laureato in Giurisprudenza 110/110 e lode, iscritto all’Albo dei Giornalisti dal ‘73, socio GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), specializzato in Enogastronomia, Viaggi, Turismo e Cultura, Ispettore On. Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Potrebbe interessarti

Antonella Prisco. Foto di Luisa Maio

Antonella Prisco: vi racconto CambiaMenti

Il 14 febbraio, l'attrice Antonella Prisco calcherà uno tra i palchi più suggestivi e preziosi di Napoli: il Sannazaro.

Giorgio Adamo in Vlad - Dracula

Vlad: Dracula in musical al Brancaccio

E voi conoscete la storia di Vlad? O lo conoscete meglio come il Conte Dracula? E se dovesse vederla in musical?

Elena Sofia Ricci in La dolce ala della giovinezza

Elena Sofia Ricci e la sua “dolce ala della giovinezza”

Elena Sofia Ricci torna in scena con lo spettacolo La dolce ala della giovinezza. La recensione dello spettacolo con Gabriele Anagni.

Lascia un commento