Cristina Loredana. Foto fornita dall'intervistata
Cristina Loredana. Foto fornita dall'intervistata

Cristina Loredana modella studentessa ed atleta

Oggi incorniamo Cristina Loredana, giovane modella con la passione per il mondo dello sport.

Benvenuta Cristina Loredana. Il tuo è un nome d’arte?

Non uso un nome d’arte semplicemente perché all’inizio di tutto, circa un anno e mezzo fa, stavo attraversando un periodo di forte crescita caratteriale e personale, momento nel quale ho capito che in qualsiasi campo sarei voluta essere ricordata per chi ero, ovvero Cristina Loredana.

Cristina Loredana. Foto fornita dall'intervistata
Cristina Loredana. Foto fornita dall’intervistata

Come hai iniziato la professione di modella?

È stata una persona a me molto cara, una delle poche amiche vere che io abbia mai avuto a farmi iniziare a posare. Ci siamo ritrovate a lavorare insieme come ragazze immagine e da lì è nata una grande amicizia. È stata sua l’idea. Io ero molto titubante in quanto non pensavo una ragazza come me si potesse avvicinare al mondo della fotografia e lei mi ha spronata molto.

Quali pose preferisci?

Preferisco le pose naturali, non troppo forzate, imperfette.

Sei studentessa , atleta…..

Sono una studentessa al terzo anno di medicina, ultimamente sto facendo un corso di management e marketing e graphic design incentrato su programmi come Photoshop e Illustrator. 

Da un paio di anni mi sono buttata nel campo dei combattimenti, più precisamente MMA, ma pratico anche tennis e mi piace molto andare in palestra. 

Quale shooting desideri realizzare?

Il primo della mia lista di “shooting da fare” è sicuramente uno incentrato sulla palestra e sul mondo dello sport, mondo nel quale mi trovo molto a mio agio. Al secondo posto mi piacerebbe posare per uno shooting a tema fantasy.

Ti affascina il mondo dello spettacolo?

In realtà no, per niente. Non mi attira come mondo e non punto a quel tipo di carriera. Non troverei stimoli adatti a vivere felicemente la mia vita lavorativa, a differenza del mondo della salute.

Cosa piace di te?

La determinazione e la grinta. Il carattere molto forte che mi ha tenuta lontano dalla maggior parte dei pericoli. Sappiamo tutti che per una ragazza di 20 anni Milano può essere una città piena di possibilità ma anche di “agguati” e il mio essere forte di carattere mi ha tenuta molto lontana dalla cattiva strada.

Autore: Paolo Isa

Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Campania, già collaboratore di magazine nazionali, periodici e quotidiani.

Potrebbe interessarti

Walter Zappalà

Walter Zappalà: valori, sogni e progetti di Mister Italia 2022

Walter Zappalà è stato eletto Mister Italia 2022 durante la finalissima a Pescara e ci racconta i suoi progetti futuri.

Noemi Graziano

Noemi Graziano: ecco One of theme

In Sicilia l’arte veda, nello scorrere del tempo, giovani che si distinguono per i colori che vestono le loro opere: ecco Noemi Graziano

Elena Manuele - Distanti

Elena Manuele: dopo Amici sogno un ritorno a Sanremo

Intervista a Elena Manuele, giovane cantante, che ha preso parte recentemente al programma, Amici di Maria De Filippi.

Lascia un commento