Profumi da donna: i prodotti Clinique

Non tutti lo sanno ma il termine profumo deriva dal latino “per fumum”, che vuol dire “attraverso il fumo”. L’origine etimologica, quindi, va ricercata nell’utilizzo di alcuni oli e aromi essenziali, come l’incenso, che venivano bruciati in offerta a dei e antenati. Per quanto riguarda la nascita del profumo come lo intende la nostra società, non si ha la certezza della data anche se l’archeologia ci fa sapere che accanto all’utilizzo del profumo come intermediario fra l’uomo e gli dei, quasi subito esso fu usato come strumento di seduzione e per la cura del corpo. Quel che è certo è che l’arte di miscelare gli aromi si diffuse ben presto in Grecia e a Roma e fu usata dalle donne per arricchire la propria bellezza e sensualità.

Col tempo sono nati marchi che hanno dato vita a prodotti davvero eccezionali, come ad esempio il marchio Clinique. Si tratta di un’azienda di cosmetica (sia bianca che make up) e profumeria che è stata fondata da Estée Lauder nel 1968. Tutto nasce dalla decisione della compagnia Estée Lauder di assumere, in quegli anni, un famoso dottore che si sarebbe occupato di creare tutta la linea Clinique: Norman Orentreich.

Egli fondò la Clinique Laboratories che aprì in quegli anni il suo primo negozio a New York dentro Saks Fifth Avenue e si specializzò nella creazione di cosmetici ipoallergenici e privi di profumo. Il brand ebbe subito molto successo, cosa che fece sì che durante di anni Settanta si ampliasse anche con una linea di profumi ed una di cosmetica bianca dedicata all’uomo.

Negli anni hanno poi sviluppato sempre nuove fragranze tra le quali, quelle della linea Happy, hanno riscosso grande successo. La testimonial era la top model Miranda Kerr (tra le meglio vestite e profumate già da qualche anno).

Il profumo Clinique Happy

Uno dei prodotti più amati di questo marchio è senza dubbio il Clinique Happy. Clinique Happy ha una doppia anima: fruttata ed effervescente, come un concentrato vitaminico di agrumi, e floreale, l’aspetto più rotondo che si fa spazio dopo qualche minuto, con fiori bianchi, rosa e orchidea. Questa fragranza è decisamente persistente: ancora dopo molte ore, sentirete sulla pelle una scia rassicurante di ambra e musk, con un tocco di trasparenza dato da giglio e mimosa.

Clinique Happy

Si tratta di una fragranza floreale, con note allegre che emanano bontà e delicatezza. Un senso di benessere in sintonia con il mondo che ti circonda, godendo i piccoli piaceri quotidiani della vita. Consiste in un tandem aromatico dall’impatto fresco e gioviale, con note agrumate di mandarino, mela verde e pompelmo rosa. Dopo pochi minuti questa fragranza, fondendosi con la pelle, emana il cuore con un bouquet floreale di orchidee, fresie, mughetti e rose, che si fondono delicatamente con la sensualità di mimose e magnolia, creando una silhouette finale sottilmente esotica e luminosa fondendosi con l’ambra.

Potrebbe interessarti

Balossa Essence of Fetish - Photo production Elster - Direction Alexandra Sorokina - Art direction Dmytro Stepanchuk - Photo Maksym Bilousov

I profumi Balossa con Essence of Fetish

Oggi parliamo di profumi, qualcosa che non è maschile o femminile, ma è pura comunicazione. …

Donne e Donne

Donne e donne: il film sul femminicidio a Venezia

Mentre si aspetta l’uscita al cinema di Donne e donne, che sarà in programmazione dal …

It's time to

It’s time to: i protagonisti dello spettacolo per dire NO alla violenza sulle donne

It’s time to è una campagna social promossa dall’Osservatorio sul Fenomeno della Violenza sulle Donne …

Lascia un commento