Party del Sorriso, una serata di solidarietà

Successo per il Party del Sorriso 2018 ideato dall’artista vulcanico Angelo Iannelli in collaborazione con l’Associazione Vesuvius e Villa Domi di Domenico Contessa.

Party del Sorriso 2018. Foto da Facebook di Giuseppe Moggia
Party del Sorriso 2018. Foto da Facebook di Giuseppe Moggia.

Una serata indimenticabile di forte pathos, dove si sono unite tutte le forme d’arte a partire dalla moda, musica, canto, ballo, pittura, scultura, fotografia, cinema e teatro per un cocktail di emozioni indescrivibili.

La serata è stata dedicata alla scomparsa del regista televisivo e amico Mario Barone.

A condurre l’evento del Party del Sorriso: Edda Cioffi, Emanuela Gambardella e Angelo Iannelli, in una sala vestita a festa e colma di artisti e personaggi noti.

Lo spettacolo è iniziato con la sfilata di moda dell’Accademia di moda Maria Mauro, poi si è passati al ballo con i giovanissimi Salvatore Ciccone e Maria Girotta campioni mondiali.

A riscaldare la sala il maestro sassofonista Rocco di Maiolo con una performance che ha anticipato il canto con le esibizioni di: Giuseppe Gambi, Ludo dei MrHyde, Luca Sorrento, Antonello Cuomo, Gennaro De Crescenzo e Renato Rino Zero con una particolare esibizione sulle pentole da cucina come percussioni di Rosario Scotti di Carlo.

Tantissimi gli artisti e personaggi illustri presenti: Gigi Savoia, Piermacchiè, Antoine, Salvatore Gisonna, Felice Romano, Marika Cecere, Diego Moreno, Marco Fasano, Nando Morra, Nando De Maio, Marta Krevsum, Enzo Ancri, Lorenzo Crea, Nando Varriale, Angelo Di Gennaro, Fabiana Deger, Alfredo Mariani, Francesco Russo, Eduardo Angeloni Eduardo, Davide Ponticiello, Mario Esposito padron del premio Penisola Sorrentina i fratelli Molaro per Telethon e Ciro Scialò che ha consegnato all’artista Angelo iannelli un suo ritratto, sono solo alcuni dei circa mille presenti.

L’associazione Vesuvius ha conferito il premio Cuore D’oro realizzato dall’artista Leandra D’Andrea in arte Lady Napoli raffigurante un Vesuvio con un cuore rosso al padron di Villa Domi Domenico Contessa e al fondatore del Party del Sorriso Angelo Iannelli che ha ricevuto anche l’orologio Vajmoshop raffigurante una maschera di pulcinella.

La serata si è conclusa tra scoscianti applausi con una magnifica tammurriata del maestro Romeo Barbaro, che ha coinvolto gli artisti: Antonio Buonomo, Gigi Savoia, Marco Fasano e Angelo Di Gennaro. Il party si conclude con il brindisi finale, lancio di coriandoli, taglio della torta e fiumi fiocchi di neve del maestro internazionale Ciro Poppella.

Tantissimi i complimenti di stima giunti all’ambasciatore del sorriso Angelo Iannelli, il pulcinella della legalità, simbolo di umiltà, semplicità, e di forte aggregazione sociale e comunicativa per l’ottima riuscita della manifestazione.

Potrebbe interessarti

La mafia è buona - Libro

Testi e provocazioni letterarie: La mafia è buona!

Il magistrato Catello Maresca, Sostituto Procuratore della Repubblica e Paolo Chiariello, un “giornalista scomodo alla …

Ivan Cottini, calendario. Foto da Ufficio Stampa

Ivan Cottini, un calendario per riflettere

Oggi vi parliamo di un caso curioso e speciale, quello di Ivan Cottini. Modello, ballerino …

Punctum Fluens diretta da Giovanni Cardone

Giovanni Cardone per Punctum Fluens

Arriva la collana Punctum Fluens, una sfida letteraria diretta da Giovanni Cardone. La sfida in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.