La Gazzetta dello Spettacolo - Articoli

Debutta il Collettivo Lunedi

Collettivo Lunedi con ospite il regista David Warren

Una serata riuscitissima quella del neonato Collettivo Lunedi, giovane gruppo di artisti che ha presentato presso il club romano L’asino che vola la sua squadra e i suoi obiettivi Al duo radiofonico Corallo e Bonucci è stata affidata la conduzione della serata.

Primi a salire sul palco i fondatori del Collettivo Lunedi, Anna Piscopo, Emanuel Caserio, Francesca Bellucci, Morris Sarra, Martina Spadano e Francesco Bomenuto. I giovani attori hanno raccontato come è nata l’idea e gli scopi del loro movimento attivo in teatro, cinema,televisione e web e che vedrà il coinvolgimento di tutti coloro che si uniranno attivamente al collettivo.

Hanno poi introdotto il loro nuovo format Se t’incontro Lunedi, l’aperitivo-contest artistico che una volta al mese e di Lunedi e che sarà un palcoscenico condiviso per progetti e idee da condividere.

Dopo di loro Cinzia Mascoli, presidente dell’associazione Artisti 7607 ha presentato al pubblico la mission dell’associazione 7607 fondata assieme a Elio Germano, Claudio Santamaria e Michele Riondino.

Il momento più atteso è stato quello dell’incontro con il padrino d’eccezione della serata: David Warren, regista statunitense di serie televisive pluripremiate come Desperate Housewives, Devious Maid, Gossip Girl e Ugly Betty.
Intervistato dalla giornalista Gaia Giuliani ha parlato di sé e dei suoi prossimi progetti e ha anticipato che sta scrivendo una nuova serie televisiva con gli autori di 1993la serie ambientata negli anni 50. Ha poi confermato che la serialita italiana è’ ad altissimi livelli e che gli attori italiani sono equiparati per talento e bravura a quelli internazionali.

La musica e’ stata affidata in due diversi momenti al compositore e musicista Michele Moi con il suo violino zigano e poi allo swing brioso e colorato delle Ladyvette ha concluso la serata trascinando tutti a ballare.

Ad applaudire il Collettivo Lunedi star del piccolo e grande schermo che hanno affollato sala e gallerie sospese del locale romano. Erano presenti i registi Daniele Falleri, Augusto Fornari, Massimo Coglitore e Maurizio Anania. E una platea di attori come Maria Roveran, Cristiano Caccamo, Marco Stabile, Elena Russo, Guenda Goria, Andrea Dianetti e Marco Simeoli.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il borgo di Castelfalfi

Castelfalfi: la poesia in un borgo sotto le stelle

Una notte piena di stelle a Castelfalfi, dove unendo arte e vino arriva la nuova edizione di Calici di Stelle, con Elisabetta Rogai.

La coppa del mondo per i Mondiali Qatar 2022. Foto dal Web unspash

Mondiali Qatar 2022: tutto quello che c’è da sapere

Le nazionali di Australia e Costa Rica sono due Paesi agli antipodi ma hanno una cosa in comune: accedere ai Mondiali di Qatar 2022.

Pop Orchestra Fantasy presenta Orchestra Artemus

Pop Orchestra Fantasy sbarca a Pompei

L’Orchestra Artemus con Pop Orchestra Fantasy sabato 6 Agosto farà un excursus nella musica pop a cominciare dagli anni ‘60.

Lascia un commento