Triangolare del Cuore 2013

Triangolare del Cuore 2013 per Trame Africane Onlus

Un evento calcistico di beneficenza che si terrà il giorno 20 Ottobre 2013 presso lo Stadio San Ciro di Portici (NA). A scendere in campo, la rappresentativa della Napoli Soccer Cabaret, costruita dai noti cabarettisti televisivi di Made in Sud e tanti altri big del panorama del cabaret partenopeo (si ricordano Alessandro Siani, Biagio Izzo e altri), contro la rappresentativa campana dell’USSI, e ancora contro la rappresentativa dei dipendenti dell’UNILEVER iscritti al CRAL Algida.

Triangolare del Cuore 2013 per Trame Africane Onlus

L’Azienda del “cuore di panna” donerà a tutto il pubblico intervenuto anche un gelato per incentivare all’acquisto del biglietto.

Parliamo di “Napoli Cabaret Soccer”. Nata da un’idea di Antonio Caruso, general manager della Show Management, la squadra, a cui hanno aderito grande maggioranza dei comici napoletani, avrà l’obiettivo di scendere periodicamente in campo a sostegno di Trame Africane Onlus per regalare ancora dei sorrisi alle famiglie, ai giovani e ai tantissimi bambini che vivono nella regione del Meru (Kenya) e che beneficiano del Machaka Project. Sono tanti i cabarettisti che già da tempo sostengono Trame Africane ma adesso, con la nascita del “Napoli Cabaret Soccer”, si sta compiendo un importante passo in avanti coinvolgendo praticamente tutto il mondo dei comici napoletani.

Gli artisti che hanno già aderito al progetto sportivo sono: (gli storici testimonial) Paolo Caiazzo, Francesco Mastandrea, Salvatore Gisonna, Diego Sanchez, Enzo e Sal, Arteteca, Alessandro Bolide, I Ditelo Voi e Peppe Iodice; (le nuove adesioni)  Enzo Fischetti, Ciro Giustiniani, Gigi e Ross, Nello Iorio, Luca Sepe, Due x Duo, Mariano Bruno, Doppia Coppia, Pasquale Palma, Mino Abacuccio, Ivan e Cristiano, Gino Fastidio, Malincomici, Aromi Naturali, Jury Monaco, Sasà Ferrara, Gennaro De Rosa, Michele Caputo, Lino Barbieri, Vietato Fumare e Antonio Manganiello.

Trame Africane Onlus per questo evento, essendo impegnata nella ricostruzione del St. Therese Hospital di Kiirua, sempre nella regione del Meru, in Kenya, donerà i proventi della seconda fase, che consiste nella ristrutturazione di tutta la parte preesistente, all’ampliare e risistemare il Dispensario, i cui lavori sono stati ultimati nel febbraio 2011. In esso è stata inserita la radiologia, sono stati riorganizzati gli ambulatori medici, il centro vaccinazioni e il laboratorio di analisi, che danno assistenza agli abitanti dei vari villaggi dell’area, e l’ampliamento degli spazi per la diagnostica, la cura e l’assistenza alle tante persone colpite da AIDS e TBC.

Inoltre Trame Africane sta ristrutturando l’area dei servizi (amministrazione, cucina, fisioterapia, lavanderia, stores etc) per poi, quanto prima, risistemare i reparti di pediatria e chirurgia. Ed è proprio a questi lavori che sarà destinato quanto raccolto con la manifestazione “Triangolare del Cuore”.

Saranno presenti i grandi media nazionali della carta stampata, della TV e della radio.

Autore: Francesco Russo

Giornalista ed Imprenditore Digitale. CEO dell'agenzia di Digital Marketing FREVARCOM. Direttore responsabile ed editoriale del quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo e coordinatore Editoriale di Oggi Quotidiano. Fondatore di magazine come Mangiamm, Vivo di Lusso, I Like Night e Prenotami.

Potrebbe interessarti

Il borgo di Castelfalfi

Castelfalfi: la poesia in un borgo sotto le stelle

Una notte piena di stelle a Castelfalfi, dove unendo arte e vino arriva la nuova edizione di Calici di Stelle, con Elisabetta Rogai.

La coppa del mondo per i Mondiali Qatar 2022. Foto dal Web unspash

Mondiali Qatar 2022: tutto quello che c’è da sapere

Le nazionali di Australia e Costa Rica sono due Paesi agli antipodi ma hanno una cosa in comune: accedere ai Mondiali di Qatar 2022.

Pop Orchestra Fantasy presenta Orchestra Artemus

Pop Orchestra Fantasy sbarca a Pompei

L’Orchestra Artemus con Pop Orchestra Fantasy sabato 6 Agosto farà un excursus nella musica pop a cominciare dagli anni ‘60.

Lascia un commento