La prima Stranormanna Aversana

Sono ancora aperte le iscrizioni, e lo saranno fino alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio, per partecipare alla prima Stranormanna della storia. La prima gara podistica nella storia Aversana, si terrà il prossimo 1° giugno con partenza in via Roma, nelle adiacenze del Parco Pozzi, e si snoderà lungo un percorso cittadino di 10 Km.

Stranormanna

Così Giuseppe Andreozzi ideatore e organizzatore: “Le strade di Aversa, con i suoi monumenti e chiese, saranno il degno scenario di un evento che vuole promuovere la salute, l’attività motoria, ma anche valorizzare il territorio e porre le condizioni per un miglioramento ambientale”. Alla gara è stata abbinata una corsa non competitiva aperta a tutti e su una distanza di 2,5 Km che partirà 1 ora dopo l’inizio della gara podistica. L’evento si è avvalso dell’immancabile contributo di partner e sostenitori tra cui: Diadora, Gaetano Accurso (UnionGasMetano), Euronics gruppo Tufano-Cafarelli, UnipolSai, Ciro Schiavo (Latte Berna), Rodolfo Briganti (Senesi spa), Ilaria Romano (Underforty), Giovanni Bo (Esagono), Pasquale Noviello (Novarredo), Paolo Petrella, Nicola De Chiara (Nero su Bianco).

L’evento sarà interamente ripreso dalle telecamere di Blu Italia che ne trasmetterà una sintesi a circuito nazionale. Indispensabile il contributo delle forze dell’ordine, dei vigili urbani, dei volontari della protezione civile e dei Medici della FMSI-AMS Napoli (Federazione Medico Sportiva), mentre il CSI (Centro Sportivo Italiano) metterà a disposizione assistenza tecnica per tutti i partecipanti. Inoltre gli organizzatori hanno previsto una Serata di Gala, con Musica, Moda e Intrattenimento, che si terrà il 14 giugno in Piazza Municipio ad Aversa, per il conferimento di premi e ringraziamenti speciali.

Potrebbe interessarti

Avvocato Valentina Ruggiero. Foto da Ufficio Stampa

LockDown: come è cambiato l’amore in quarantena

Questo lungo periodo di lockdown vissuto dall’Italia negli ultimi due mesi, ha cambiato il modo …

Cuori solitari con lo smartphone

Cuori solitari: le conquiste ai tempi dello smartphone

L’amore non ha età, non ha tempo e non ha barriere, e anche in periodi …

Teenager sempre più depressi per il LockDown

Teenager sempre più depressi per il LockDown

La chiusura forzata di questo periodo, questo LockDown di cui tanto si parla durante l’emergenza …

Lascia un commento