Longobucco: C’era una volta…e c’è ancora l’arte della tessitura

C’era una volta…e c’è ancora una “favola”  millenaria. Una storia fatta di lavoro e amore per un territorio.

Longobucco, arte della tessitura

C’era una volta..e c’è ancora una vera e propria arte, un magia che  sin dalla notte dei tempi sprigiona tutta la sua bellezza. Una narrazione, che non ha nulla da invidiare alle fiabe dei fratelli Grimm, che con “La Gazzetta dello Spettacolo” vogliamo raccontare.

Antichi mestieri,  il profumo autentico del passato proiettato al futuro, uno scrigno che trasuda di bellezza, questo e non solo il profilo del primo laboratorio di tessitura a mano, portato vanti con passione e determinazione dall’Antica Bottega del Tessuto d’Arte Celestino di Longobucco, in provincia di Cosenza.  Un modo per accendere i riflettori su questa tradizione. Ed è così che, in un luogo suggestivo e ricco di fascino, riprende vita un tassello importante della nostra Calabria.

Le tecniche della tessitura, quelle per il decoro, l’utilizzo del telaio, questi i pilastri principali dell’iniziativa, dedicata soprattutto ai giovani. Dei veri laboratori, a numero chiuso, per poter garantire la cura del dettaglio, per poter assaporare e immergersi in questo “sentiero  antico” dell’arte. Ricordiamo che l’iniziativa è prevista per il prossimo 1-2 giugno a Longobucco . È proprio il caso di dirlo….ne vedrete delle belle.

Potrebbe interessarti

McArthurGlen Designer Outlets

ModaMusica 2017, raggiunti grandi numeri

La Reggia Outlet chiude ModaMusica con oltre 800.000 presenze Si giunge all’ultimo week end per …

McArthurGlen Designer Outlets

ModaMusica 2017, J-Ax arriva a La Reggia

J-Ax è la guest di #ModaMusica 2017 Torna ModaMusica, l’appuntamento più atteso dell’anno a La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.