I Cavalieri di Castelcorvo: il cast giovane conquista il pubblico

Oggi vi parliamo della nuova serie Disney, I Cavalieri di Castelcorvo e nello specifico approfondiamo il percorso di alcuni dei personaggi interpretati da: Gabriele Rizzoli, Giada Pradi, Angela Tuccia, Fabio Bizzarro, Thomas Santu e Gabriele Scopel

I Cavalieri di Castelcorvo

Girata tra Roma e alcuni dei più caratteristici borghi del Lazio, “I Cavalieri di Castelcorvo” è un mix tra avventura e fantasy, un’enigmatica storia di coraggio e amicizia. Quattro ragazzi – Riccardo, Giulia, Betta e Matteo – stringono un patto e fanno un giuramento: saranno i Cavalieri di Castelcorvo, per salvare i bambini rapiti dalla temibile strega Stria. Inizia così una straordinaria avventura che li porterà a confrontarsi con i problemi tipici della loro età, a partire dalle incomprensioni con gli adulti fino ad arrivare ai primi dilemmi amorosi.

Gabriele Rizzoli

Partiamo da Gabriele Rizzoli, è Zeno, nella nuovissima serie televisiva I Cavalieri di Castelcorvo, prodotta da Stand By Me, per Walt Disney Company in esclusiva su Disney+.

Gabriele Rizzoli

Dopo il debutto del 6 novembre, ogni venerdì, l’appuntamento, si arricchisce di tre nuovi episodi per una prima stagione della durata di 15 puntate. Gabriele, quattordicenne, nel suo ruolo di bel tenebroso (Zeno) è estremamente affascinante, al punto che sta conquistando tutte le giovanissime fan della serie.

Nella vita reale però non è solo apparenza, potremmo anzi dire, parafrasando Svevo, che Zeno ha una bella coscienza di sé.
Ha infatti, nonostante la giovane età, una grandissima preparazione: studia da anni musica, principalmente pianoforte, passando dal violino al sax, recitazione al laboratorio di Massimiliano Bruno, danza all’ART VILLAGE di Luciano Cannito e canto con il maestro Lazzara.

E’ anche un appassionato di sport, in particolare di arti marziali, è già cintura marrone di Karate, e di equitazione.

La sua dedizione per l’arte performativa è talmente grande che gli occupa l’intera giornata, anche perché non tralascia di certo la scuola.
Gabriele Rizzoli ha tra le sue precedenti esperienze l’interpretazione del giovane Aureliano, alias Alessandro Borghi, in Suburra la serie Netflix. E di solito si dice che” chi parte bene…”

Giada Prandi

Passiamo poi a Giada Prandi, che torna sul piccolo schermo nella serie kids tutta italiana prodotta da The Walt Disney Company Italia in collaborazione con Stand By Me, in esclusiva su Disney . Dedicata ai bambini dai 6 ai 12 anni, la serie composta da 15 episodi è un mix tra avventura e fantasy, un’enigmatica storia di coraggio e amicizia.

Giada Prandi

Ne I Cavalieri di Castelcorvo l’attrice veste i panni di Zia Margherita, una donna stravagante dall’allegria contagiosa.

“Mi ha entusiasmato cimentarmi all’interno del mondo fantasy – racconta Giada Prandi – perché era un genere nuovo per me. Interpreto Margherita, una zia pazzerella, sopra le righe, simpatica, che ama i suoi nipoti e rappresenta la zia che tutti vorremmo avere. Ha una visione un po’ naif e bucolica della vita e ha un lato infantile molto spiccato. – E continua: – Ciò che mi è rimasto di più di questo lavoro è stato sicuramente entrare in un mondo che continua a far sognare intere generazioni, ma anche lo scambio umano e artistico che ho avuto con i ragazzi”.

Angela Tuccia

Ultimo nostro approfondimento, tra i protagonisti della serie, parliamo di Angela Tuccia, conosciuta per aver preso parte a serie TV di enorme successo (“Don Matteo”, “Un posto al sole”, “Non è stato mio figlio”, “Che Dio ci aiuti”): l’attrice di origini campane veste i panni di Stria, una strega spietata e vanitosa alla ricerca di potere ed eterna giovinezza.

Angela Tuccia

“E’ un onore per me entrare nella grande famiglia Disney che, soprattutto in un periodo storico difficile come questo, continua a far sognare non solo i bambini di tutto il mondo, ma anche gli adulti, unendo le generazioni e abbattendo le frontiere tra di esse” commenta Angela Tuccia, che aggiunge: “Quando ho letto per la prima volta la sceneggiatura ho capito sin da subito che sarebbe stato un progetto speciale. E’ la realizzazione di un sogno che avevo sin da bambina”.

Fabio Bizzarro

Giovane promessa del calcio, scoperto quasi per caso e al primo provino riesce a ottenere un ruolo importante: viene selezionato per fare il figlio di Alessandro Gassmann nel film “Croce e Delizia”.

Fabio Bizzarro. Foto di Paolo Stucchi
Fabio Bizzarro. Foto di Paolo Stucchi

Nei “Cavalieri di Castelcorvo” serie Walt Disney è Riccardo (protagonista). Fabio nella vita è un ragazzino vivace, spontaneo e solare. Fratello maggiore di 4 fratelli, responsabile e pieno di voglia di divertirsi.

Thomas Santu

Ha sempre giocato a calcio. Ha iniziato il mestiere dell’attore per gioco, si divertiva con i dialetti, imitando personaggi più o meno famosi del mondo sportivo soprattutto, poi Pino Quartullo gli diede la possibilità di prendere parte a uno spettacolo che stava preparando con i ragazzi dell’ accademia Eliseo, da lì il gioco è diventato il suo mestiere anche se ancora non riesce a definirlo tale.

Thomas Santu

È qualcosa che si è o non si è a prescindere dall’esperienza sul set. In “Castelcorvo” ha interpretato il ruolo di Confinato.
Tra le esperienze lavorative è ” il complottista” del buondì motta con la regia di Senegal ( uno dei registi è Maccio Capatonda)e ha avuto un piccolo ruolo nel docufilm su Leonardo da Vinci con Luca Argentero per Sky cinema e Sky arte.

Gabriele Scopel

Nasce nel 2004 a Rieti, bambino riservato e tranquillo, dimostra subito di avere un’intelligenza spiccata, grande curiosità e tanti interessi particolari. Ha da sempre un ottimo rendimento scolastico, una personalità eclettica e tante passioni che lo portano ad interessarsi praticamente di tutto!
In questo modo riesce a potenziare un proprio percorso formativo parallelo a quello scolastico; si dedica costantemente ad approfondire le scienze matematiche, le lingue straniere (inglese, spagnolo, tedesco) e le lingue antiche (latino e greco, indoeuropeo, sanscrito ed esperanto); ama la storia e la linguistica e giocare con le ucronie. Gioca a scacchi, ama i giochi logico matematici e i giochi di ruolo.

Gabriele Scopel

Ama la montagna tanto da iscriversi al CAI per seguire attività di escursionismo e trekking e frequenta da oltre un anno una scuola di arrampicata.
La sua più grande passione è recitare, infatti da alcuni anni studia recitazione cinematografica a Roma e recitazione teatrale a Rieti.
Ultimi progetti in corso? Dallo scorso inverno frequenta a Roma una scuola di STEM per alti potenziali, che gli consentirà la prossima estate di orientare i propri studi all’estero.

Potrebbe interessarti

Encanto - Walt Disney

Encanto: il nuovo film d’animazione firmato Walt Disney

Encanto è il nuovo film d’animazione Walt Disney Animation Studio e racconta la storia dei Madrigal, una famiglia dai poter straordinari

Serie TV Disney+

Disney+, a novembre non solo la docu-serie evento sui Beatles: ecco i 4 titoli più attesi

Disney+ continua ad ampliare l’offerta del suo catalogo ogni mese con tantissimi titoli, tra film e serie tv. Eccone alcuni.

merchandising

Cinema e merchandising: quando il regalo pubblicitario fa vincere un prodotto

E' possibile affermare il proprio brand o far conoscere il proprio film con i regali pubblicitari? Il caso PromotioNice.