Alessandra Mastronardi, Alice mi ha regalato la leggerezza

Alessandra Mastronardi torna in TV con Alice Allevi, il personaggio tanto amato dai telespettatori della serie L’Allieva.

Alessandra Mastronardi: viso delicato e al tempo stesso intenso, bellezza semplice ma d’impatto, sguardo profondo e chiaro, sorriso presente da fanciulla. Di strada ne ha fatta tanta, in questi anni, ha ricoperto i ruoli più intensi come quello di Lucrezia Donati nella recente ed ora in onda serie internazionale I Medici – Lorenzo il Magnifico. L’abbiamo vista sfilare come una principessa moderna, quasi incredula, sul red carpet dei Golden Globe, lo scorso 7 Gennaio.

E siamo stati orgogliosi di lei, come se fosse una sorella o l’amica d’infanzia, quando Woody Allen l’ha scelta per To Rome with love.  Alessandra Mastronardi è tante cose, tutte insieme. Ma soprattutto è una donna che ha concretizzato i suoi sogni con forza e dedizione, con familiarità e coraggio.

La Gazzetta dello Spettacolo l’ha incontrata in occasione della conferenza stampa della nuova stagione de L’allieva, dove recita accanto a Lino Guanciale:

Sul personaggio di Alice, Alessandra ha dichiarato:  ”Alice non è solo mia. E’ una nuova Alice vista dal regista Fabrizio Costa, che considero un Maestro. Quest’anno i nostri personaggi hanno un’anima sia dentro che fuori, siamo molto più caratterizzati. Alice, quest’anno, non è più matura, ma è semplicemente più sicura di quello vuole. Vuole l’amore di Claudio a 360° ma vuole anche una sua vita. Alice è una giovane donna che non ha paura di amare e non ha paura di amare nemmeno il proprio lavoro. Questa è la domanda esistenziale che Alice si pone durante il corso della serie: Si può coinvolgere entrambe le sfere della vita di una donna? Per lei sì, ma per Claudio ( Lino Guanciale) no. Non è la stessa cosa. C’è una ricerca infinita verso una felicità che Alice, alla fine, ha dentro se stessa”. 

Alessandra Mastronardi commenta anche l’arrivo di Giorno Marchesi all’interno del cast: ”Il personaggio di Sergio darà ad Alice quelle attenzioni che Claudio le nega. Si sentirà sola e troverà in Sergio non solo un collega ma anche un appoggio personale. Inoltre ci sarà anche Arthur interpretato da Dario Aita. Quando pensi che tutto vada bene, c’è sempre qualcosa che arriva da un momento all’altro e ti scombussola il cuore. Sentimentalmente, Alice ha nel cuore un po’ di traffico”.

Riguardo alle riprese della seconda stagione, l’attrice ha affermato: ”Questa serie è stata fisicamente molto complicata. Il personaggio è presente in ogni singola scena. Attraverso Alice, tutto vive. Sembra banale ma è complicatissimo. Senza questo cast, Alice non ci sarebbe. Ci tengo a ringraziare tutti. Una serie come questa, è fatta veramente da tutti, dal cast alla troupe che puntualmente e ogni giorno soffriva con me, correva con me”.

Potrebbe interessarti

Pierpaolo Spollon intervista L'Allieva 2

Pierpaolo Spollon, il mio Marco ne L’Allieva 2

Oggi incontriamo l’attore Pierpaolo Spollon, interprete di Marco in L’Allieva 2, cheè ritornata in TV, …

Anna Dalton intervista per L'Allieva 2

Anna Dalton, la mia Cordelia ne L’Allieva 2

Attrice e scrittrice, Anna Dalton vive oggi un momento pieno di soddisfazione. Il suo libro …

Caterina Balivo ed Alessandra Mastronardi a Detto Fatto. Foto da Ufficio Stampa

Alessandra Mastronardi a Detto Fatto

Ospite speciale della trasmissione di Rai 2, Alessandra Mastronardi Sarà la bella e brava Alessandra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.