Rossella Mattioli

Rossella Mattioli, a lavoro con Claudia Cardinale

A tu per tu con Rossella Mattioli

Andrà in onda oggi l’ultima puntata de Il Bello delle donne, la fiction di Canale 5. La Gazzetta dello Spettacolo incontra l’attrice Rossella Mattioli, che questa sera, affiancherà l’attrice di successo Claudia Cardinale. Un’emozione grande per Rossella Mattioli, che dopo Il Bello delle Donne, si prepara ad essere in tv con un’altra fiction di successo L’Onore e il rispetto.

Rossella Mattioli

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo, Rossella Mattioli. Parlaci del tuo personaggio ne Il bello delle donne.

Nel bello delle donne interpreto il ruolo di un colonnello dell`intelligence, che sta indagando sul possibile coinvolgimento della giovane Claudia in una cellula ISIS.

Ti somiglia? In cosa credi di essere diversa da lei?

Se mi somiglia? Beh, noi siamo uno, nessuno, centomila, quindi con lei posso avere in comune una certa determinazione, vista che sono figlia di un militare.
Per il resto, mi sento più femminile rispetto a questo personaggio, e ho dovuto lavorare su me stessa per renderlo al meglio.

Che esperienza è stata per te?

Beh, non è non è stata la prima, ma è stata comunque una bellissima esperienza lavorare affianco alla signora Cardinale, umile e grande donna al contempo.

Come ti sei trovata con il resto del cast?

Anche il cast è stato fantastico, ed è stata una grande gioia per me, quando il regista mi ha fatto i complimenti perché le mie scene sono state girate una volta sola, senza dover ripetere nulla, a seconda delle esigenze personaggio e delle inquadrature.

Quale è il ricordo più bello che porterai con te di questa esperienza?

Il ricordo più bello è sicuramente il fatto di aver parlato con la Cardinale, tra un ciak e l`altro, come due care amiche!

Rossella, parlami di te. Chi sei quando non reciti?

Sono comunque un`attrice di teatro e curo regie teatrali di spettacoli di ragazzi della fascia adolescenziale. Oltre a tutto questo sono moglie e mamma!

C’é un ruolo che ti piacerebbe ottenere in futuro?

Beh, sicuramente un ruolo più consistente, magari in un film drammatico. Il mio sogno nel cassetto sarebbe un bel film fantasy!

So che frequenti la scuola Ht studio De Santis. Me ne parli?

La scuola è stata per me una rivelazione che mi ha letteralmente folgorata. Da qualche tempo ho avuto la fortuna e l`onore di prendere parte all`unico corso in Italia della tecnica CHUBBUCK, sotto la guida preziosa di Patrizia De Santis. Penso che si lavora bene quando si lavora costantemente su se stessi, ritengo che la formazione e l’allenamento siano fondamentali per un attore. Sono di Pescara ma mi reco a Roma ogni settimana per frequentarla.

Mi parli della tecnica Chubbuck? E cosa consiglieresti ai giovani che vogliono intraprendere questa strada?

Al contrario di altre tecniche, credo che questa mi abbia dato l’opportunità di cogliere l’essenza di quello che è il vero lavoro dell’attore, di come l’attore deve veicolare le sue emozioni sul personaggio per poterlo rendere credibile. Patrizia in questo è fantastica e insuperabile, è una grande insegnante. Io consiglierei ai giovani che hanno questa opportunità di cominciare a frequentare questa scuola.

Progetti futuri?

Sarò presente nella fiction L’Onore e il rispetto nel ruolo di una preside. Un ruolo abbastanza duro, vedrete!

Autore: Anna Chiara Delle Donne

Redattrice

Potrebbe interessarti

Squadra Speciale Cobra 11

Squadra Speciale Cobra 11: un canale TV dedicato alla serie

Per tutti gli appassionati della serie televisiva tedesca poliziesca Squadra Speciale Cobra 11, arriva una notizia bomba.

Diego Laurenti - Iutubber

Diego Laurenti: Iutubber per passione… e professione

Incontriamo oggi Diego Laurenti, che in molti sul mondo del web conoscono come "Iutubber", che ci racconta i suoi progetti.

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Lascia un commento