I Bastardi di Pizzofalcone

Ottimo esordio televisivo per I Bastardi di Pizzofalcone

Buoni i numeri per la serie I Bastardi di Pizzofalcone

Ottimo esordio per I Bastardi di Pizzofalcone, la puntata si è aggiudicata il podio della serata con 6.944.000 telespettatori ed uno share del 25,52%, “contro” il film di Ficarra e Picone “Andiamo a quel paese” che nonostante il temuto “rivale” è andato più che bene: 4.302.000 telespettatori per uno share del 16,02%.

I Bastardi di Pizzofalcone

Anche al Teatro Mercadante di Napoli, location di proiezione per la prima puntata della fiction, i posti, assegnati per inviti, erano tutti occupati e per gli ospiti della serata grande è stato l’entusiasmo di poter applaudire a parte del cast presente in sala che ha pienamente soddisfatto le aspettative della serie tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni, arrivato in tarda serata all’evento. Oltre a De Giovanni, erano presenti Gianfelice Imparato, Tosca D’Aquino, Francesco Paolantoni, Mariano Rigilio il quale è anche Direttore della Scuola di Teatro dello Stabile di Napoli.

Grandi assenti Alessandro Gassmann ed il Sindaco De Magistris impossibilitati dal partecipare causa febbre. Le puntate, sei in tutto, sono state girate solo ed esclusivamente a Napoli dietro la regia di Carlo Carlei e con la produzione di Rai Fiction e Clemart, nonché la collaborazione della Film Commission Campania.

Nino Daniele, Assessore alla Cultura ha voluto dedicare due minuti con una breve dichiarazione: “Siamo felici di ospitare questa prima puntata al Mercadante. Potrete vedere nelle immagini, una bella metafora di Napoli. Una città splendida e solare ma anche dolente e difficile. Mi piace citare una delle frasi del regista Carlei nel descriverla: Questo luogo ha molte più luci che ombre”. Anche il Consigliere alla Cultura del Governatore Vincenzo De Luca, Sebastiano Maffettone, è intervenuto: “Napoli si riconferma come location perfetta, sempre più selezionata e richiesta. Un buon inizio per questa nuova e promettente legge sul cinema“.

Prima della proiezione chiude con le dichiarazioni Gabriella Buontempo che Dirige la Cremart, insieme a Massimo Martino, la quale parla euforica:  “È la mia prima produzione interamente ambientata a Napoli, la mia città. Non posso che ringraziare tutti, dai partner istituzionali, a tutti i miei concittadini che ci hanno accolto con il solito calore ed entusiasmo”.

In platea tanti volti noti ed amati come Patrizio Rispo, Antonio Pennarella, Nunzia Schiano, Francesco Pinto (Direttore Rai Uno) e molti altri ancora.

Questa sera l’appuntamento è su Rai Uno per la seconda puntata de I Bastardi di Pizzofalcone.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Vanessa Scalera, Carlo Buccirosso e Massimiliano Gallo per Imma Tataranni

Imma Tataranni-Sostituto Procuratore: la 3a stagione

La tanto attesa terza stagione di Imma Tataranni - Sostituto Procuratore, in onda su Rai 1, sta per ritornare sul piccolo schermo.

Luca Turco. Foto di Giuseppe D'Anna

Luca Turco: vi racconto le mie passioni

Luca Turco è cresciuto insieme come Niko, nella grande ed importante famiglia di Un Posto al Sole e si racconta nelle sue passioni

Alessandro Cucinotta

Tale e Quale Show: i pronostici di Alessandro Cucinotta

Per Alessandro Cucinotta la nuova edizione di “Tale e Quale Show” in partenza su Raiuno ha già un vincitore: Claudio Lauretta.

Lascia un commento