Ciao Darwin 7, ritorno in tv con il botto

CIao Darwin - Bonolis e Laurenti

Boom di ascolti per Bonolis e il suo storico show Ciao Darwin 7, la resurrezione

La prima puntata di Ciao Darwin condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti ha raccolto 5.403.000 telespettatori per uno share del 25.31% che lo hanno seguito in prima serata su Canale 5. Uno  show che mancava in TV dal 2010.

Il programma cult dell’ammiraglia Mediaset tiene bene, dimostrando quel fascino vintage che solo i grandi cultori del genere riescono a perpetuare. Entusiasmo ma anche grande divertimento, venerdì sera, quando in una studio gremito, a testimonianza della “fame” del “loro” pubblico di vederli assieme lavorare, è iniziata la prima brillante puntata di “Ciao Darwin 7”.

Il noto programma ci aveva lasciati nel 2010, quando Bonolis aveva dichiarato la volontà di Mediaset di non riproporre il fortunato format. Da allora i milioni e milioni di telespettatori affezionati alla trasmissione speravano in un ritorno che fino ad oggi non era mai arrivato, e proprio sotto il periodo di Pasqua arriva “Ciao Darwin 7, la resurrezione”.

Ma qual è il segreto del successo di tanto successo per lo show?

Esistono tante interpretazioni, tanti giudizi e pensieri. A mio parere, una delle tante è creare intorno ai conduttori Bonolis e Laurenti, due creativi showman in grado di  reggere sulle loro spalle l’impegno di uno Show come questo, un ottima squadra di lavoro. Una squadra capace di dialogare con il protagonista dello show senza mai perdere la lucidità e la capacità anche di contraddirlo quando sta sbagliando; capace di esaltare al massimo l’istinto e l’esperienza che ogni grande artista possiede. L’esempio più semplice è la capacità di pensare al famoso target, cioè di quella gente che sarà davanti la TV in quel determinato orario e in quel determinato giorno della settimana. La squadra che coordina lo show è la SDL2005 che si occupa di produzioni televisive, specializzate nell’organizzazione e gestione di casting. La società nasce da Sonia Bruganelli, assieme all’esperienza di una società di managment come l’ArcobalenoTre di Lucio Presta uno dei più importanti manager dello spettacolo italiano.

Entusiasmo e serenità: due grandi qualità hanno permesso allo show dei risultati con il botto, come è stato dimostrato nella prima puntata di “Ciao Darwin 7”.

Sul sito della società di Casting a breve video inediti, backstage, clip e casting di Ciao Darwin e tutte le trasmissioni principalmente condotte da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, una scommessa che già vanta molti video inediti e racconti dei protagonisti.

Potrebbe interessarti

Alessia Marcuzzi conduce Temptation Island

Temptation Island: positivo il ritorno del reality

Un risultato interessante quello ottenuto dalla nuova edizione di Temptation Island, condotta dalla frizzante Alessia …

Francesco Petrone - Cover

Francesco Petrone, il “naturale” che ama la TV

Stile alla vecchia maniera, portato in TV in tutta la sua “naturalezza”, parliamo di un …

Barbara d'Urso interpreta Miranda Priestly de Il diavolo veste Prada

Barbara d’Urso interpreta Miranda Priestly de “Il diavolo veste Prada”

Ilarità, sorrisi e autoironia per segnare il ritorno di Barbara d’Urso, che torna da stasera …

Lascia un commento