DJ da seguire in quarantena

Ecco i 10 DJ da seguire in quarantena

La reclusione forzata dovuta a questo periodo di emergenza CoronaVirus, ha fatto si che ci si debba inventare modi alternativi per passare il tempo… e lo hanno fatto anche i DJ.

I remix dei più noti si trovano su YouTube ma anche su tutte le loro piattaforme social, soprattutto Instagram e il più recente TikTok. Ed è così, che i veri e propri idoli musicali che intrattengono migliaia di giovani e meno giovani e che hanno in certi versi rivoluzionato la musica dance elettronica da anni, ora sbarcano in un indice di gradimento anche per il mondo Web.

DJ da seguire in quarantena

Ed è Klaus Davi a lanciare un sondaggio fra 500 “ragazzi” dai 18 ai 50 anni per individuare i 10 DJ più adatti a trascorrere un fine settimana ballando tra le mura domestiche a cavallo dei vari generi e delle diverse epoche.

I risultati del sondaggio “I dieci dj anti-quarantena” parlano chiaro, e noi ve li esponiamo:

  1. Al primo posto l’intramontabile Albertino, col 18% delle preferenze, vera e propria icona di Radio DJ, preferito per i suoi remix anni ’90 e per le sue indimenticabili ‘Deejay Parade Compilation’ che stanno vivendo un autentico revival nelle case di giovani e meno giovani.
  2. Al secondo posto, un altro idolo delle folle, Gabry Ponte (16% dei voti): ancor più noto grazie alle sue partecipazioni al programma tv ‘Amici’ di Maria de Filippi, rimane comunque una grande anima della Techno italiana; chi non ricorda il featuring col mitico Little Tony?
  3. Al terzo posto, un po’ a sorpresa, per Jo Squillo (14%): la famosa cantante è riuscita a riconquistare tutti grazie alla sua disco music fatta in casa e ai suoi dj set su Instagram in periodo di Covid-19.
  4. Quarto posto per Joseph Lanvel (12%): raffinato e geniale Dj madrileno che spopola a Ibiza e che conquista col suo mix di Deep House e Techno House, fusa a tanto groove e gusto latino; per anni resident Dj nel locale culto ‘Dsigual’, frequentato da vip di tutta la Spagna.
  5. Al quinto posto, non poteva mancare il parigino David Guetta (11%): insostituibile per chi ama la dance commerciale e le collaborazioni con grandi nomi.
  6. Sesto posto per il nostro Claudio Coccoluto (9%): qualitativamente il numero uno in assoluto, vero pioniere della musica elettronica e della house sperimentale.
  7. Poi abbiamo al settimo posto Martin Garrix (7%): il 24enne olandese è un mostro della EDM, re delle chart che piace a tutti, talento naturale esploso a soli 17 anni.
  8. Ottavo posto per Erick Morillo (5%): un altro protagonista più maturo ma non meno esplosivo grazie al suo cocktail unico e letale di house e ritmi latini travolgenti.
  9. Il romano Giorgio Prezioso al nono posto (3%): la sua proposta vintage ma sempre iper moderna convince ancora grazie al fascino innato della ‘Italodance’.
  10. E chiude questa speciale top ten il milanese Benny Benassi (2%): piace a Madonna, e questo dovrebbe bastare, tanto che la ‘Queen of Pop’ lo ha voluto per fargli produrre alcuni suoi brani.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gigi D'Alessio - Piazza del Plebiscito 2023

Gigi D’Alessio torna a Piazza Del Plebiscito

Arriva un nuovo annuncio di Gigi D'Alessio condiviso tramite video sui suoi canali social, che vi riportiamo di seguito:

Andrea Sannino in Pe’ Sempe. Foto backstage

Andrea Sannino: la sua “Pe’ Sempre”

Nuovo singolo per Andrea Sannino, che lancia il suo brano "Pe' Sempe", una rivisitazione del capolavoro di Mauro Caputo.

Met Opera, arriva il Live at Home come ascoltare al meglio la musica in streaming. Foto dal Web

Met Opera, arriva il “Live at Home”: come ascoltare al meglio la musica in streaming

Il Metropolitan Opera, famosissimo teatro newyorkese, ha lanciato 'The Met: Live at Home': scopriamo insieme cos'è.

Lascia un commento