LakeComo Festival

Tutto pronto per il LakeComo Festival 2017

Il programma della nuova stagione del LakeComo Festival

Parliamo oggi de LakeComo Festival che presenta la dodicesima edizione e come da tradizione, tanti nomi internazionali in luoghi unici sul Lago di Como, in Brianza e nella città di Como sostenuti dalla Regione Lombardia.

LakeComo Festival

Saranno ben 16 i concerti ed in serbo molte nuove collaborazioni: prima di tutto con Villa Carlotta dove si svolgeranno 7 concerti legati all’amore (tema principe di molte opere conservate nella villa) e alle mostre temporanee sulla tintura (4 giugno) o l’arte del vetro (25 agosto).

Tra gli artisti ospiti in Tremezzina ritorna il fantastico duo spagnolo Iberian&Klavier costituito da Laura Sierra Ramos e Manuel Tévar Cava con un originale programma che include proprie composizioni e la riscoperta del romantico folklore andaluso di Mastro Alonso in collaborazione con Acción Cultural Española, AC/E. Il 10 giugno sarà la volta della violista russa Anna Serova con la sua preziosa e unica viola Amati La Stauffer del 1615 accompagnata da Floraleda Sacchi. Nel programma anche un nuovo brano scritto appositamente per l’occasione da Roberto Molinelli.

Sempre in Tremezzina i concerti del duo Luoghi Immaginari, Gernot Winischofer-Anna Ferrer, il duo pianistico Schiavo-Marchegiani e Gianluca Campagnolo, clarinettista che ha inciso vari dischi per Amadeus Arte, che propone un programma tra classico e colonne sonore. Visivamente e acusticamente unico il programma proposto dall’ensemble percussionistico più noto italiano: Tetraktis Percussioni presenta Musica di Vetro eseguita con un set di percussioni trasparenti appositamente creato.

Una nuova collaborazione è con il comasco Festival della Luce con cui abbiamo co-prodotto un evento magico intitolato Chromoconcerto® che unisce musica e proiezioni 3D. Le frequenze della musica creano le frequenze dei colori in tempo reale sotto le dita di Alessandro Marangoni che utilizza un pianoforte a coda sperimentale che unisce un classico pianoforte a una tastiera midi. Lo spettacolo si terrà il 5 maggio a Palazzo Saibene o in caso di maltempo nel foyer del Teatro Sociale di Como.

Altre due nuove collaborazioni ci hanno permesso di proporre musica in nuovi spazi e forme non necessariamente legate al concerto.

Con il Festival Parolario proporremo infatti una presentazione dell’interessante libro di Federico Capitoni dedicato a In C di Terry Riley nella cornice di Villa Bernasconi a Cernobbio. A Villa Olmo invece unica data della lunga tournée europea del Potsdam Trio anche in questo caso sempre in collaborazione con Parolario.

Nell’ambito del FIM – Fiera Internazionale della Musica Floraleda Sacchi, direttore artistico del Festival, presenterà invece il suo nuovo disco e i partecipanti al LakeComo Festival avranno anche una speciale convenzione per visitare la manifestazione che si terrà a Lariofiere di Erba con biglietto ridotto.

E’ con piacere che riproponiamo anche quest’anno la nostra collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano con due concerti a Villa del Balbianello (il 30 aprile) e Villa Fogazzaro Roi (il 9 luglio). I concerti, che vedono protagonisti il duo Maffizzoni-Tampalini e il Milano Saxophone Quartet, permettono di visitare ville e giardini con un notevole sconto. Ad ingresso libero, come da tradizione, il concerto a settembre con la rassegna Musica in Villa e in collaborazione con il comune di Alzate Brianza.

Per finire bisogna anche parlare dell’inaugurazione! Apriremo con un recital pianistico di Hugues Leclère nella Sala Bianca del Teatro Sociale a Como sostenuto da Banca Generali e Rotary Club Baradello il cui incasso verrà destinato al progetto: 4^ Edizione Corso di Aggiornamento “I disturbi dello spettro autistico in età evolutiva”. Il corso, tenuto dagli specialisti del centro “La Nostra Famiglia” di Bosisio Parini (Lc), è rivolto al personale docente delle scuole dell’infanzia e primaria degli istituti in provincia di Como. Vista l’altissima adesione e le numerose richieste dei docenti rimasti in lista d’attesa, il Rotary Club Como Baradello ha deciso di finanziare anche una quarta edizione, in programma per l’autunno 2017. Speriamo potrete sostenerci numerosi.

Il 2017 riserva un programma vario e colorato che speriamo emozionerà e farà vivere le bellezze del territorio in modo indimenticabile.

Lascia un commento