Alessia Sica: dalla moda al digital influencing

Oggi vi raccontiamo di Alessia Sica per la nostra rubrica Vita da Influencer. Due mood per la giovanissima Fashion Blogger ed Influencer di Napoli, che sono: Reinventarsi sempre e Fermarsi mai!

Il suo spirito libero parla chiaro, grinta e voglia di fare devono essere rigorosamente al primo posto, proprio come nel 2012 quando ha creato il suo “The new art of fashion”.

Alessia Sica

La giovanissima influencer, classe ’90 è Napoletana ed ha un background lavorativo molto vario come programmatrice informatica e web designer, specializzandosi poi in Marketing e Comunicazione per brand moda.

Con il passare degli anni e con l’aumentare del successo del blog e dei social, Alessia si è dedicata al 100% al mondo digital affermando il suo lavoro di Blogger ed Influencer partecipando ad importanti eventi, TV e Radio host, e scrivendo per riviste come Glamour Italia, Vogue, Vanity fair.

Abbiamo visto Alessia Sica partecipare a tante Fashion Week, in giro per viaggi intorno al Mondo e come volto per campagne nazionali per brand come NYX Cosmetics, Toyota, L’Oreal, Kemira, Ops!Objects e Caudalie.

Il fashion system in queste ore si sta reinventando puntando sempre più sulle attività digitali, ed il mondo della comunicazione sta cambiando tanto. La blogger, infatti, non è nuova ai cambiamenti e durante i mesi di lockdown ha deciso di instaurare dei nuovi modi per comunicare con i suoi followers attraverso la creazione di Filtri Instagram ed utilizzando TikTok.

I filtri instagram sono un potente mezzo di comunicazione: anche con un semplice selfie si può esprimere tanto. Non solo filtri bellezza o giochini simpatici, ma anche importanti campagne e messaggi come il filtro “Io sono Italia” che Alessia ha creato e lanciato nei primi giorni di lockdown, diventando subito virale totalizzando più di 1 Milione di visualizzazioni e centinaia di migliaia di condivisioni in pochi giorni.

Alessia Sica

Con TikTok invece, ritorna la leggerezza e spensieratezza che forse col tempo abbiamo perso su Instagram, postando sempre scatti perfetti.

Le social-dichiarazioni

In una sua stories, Alessia racconta: “Iniziare ad utilizzare TikTok è stato liberatorio e divertente! Potersi mettere in gioco, non aver paura di non essere perfetti, raccontare il proprio mondo ed il proprio umore attraverso dei video era la boccata d’aria fresca che mancava“.

Lascia un commento