Voglio il Massimo Show 2018
Voglio il Massimo Show 2018. Foto di Giancarlo Cantone

Voglio il Massimo Show terza edizione

Voglio il Massimo l’Associazione Massimo Borrelli o.n.l.u.s, è un’associazione creata proprio in onore di Massimo Borrelli e nata per sua stessa volontà.

Voglio il Massimo Show 2018
Voglio il Massimo Show 2018. Foto di Giancarlo Cantone

Rosaria Borrelli, sorella del compianto artista, è la Presidente, Stefania Cuccato, la moglie, è la Vicepresidente, mentre tra le parti attive del consiglio direttivo emerge la presenza indiscutibile di Peppe Laurato amico e collega della storica coppia dei Duo x Duoda loro formata.

Tale Associazione si propone due principali obbiettivi: sovvenzionare la ricerca a Verona, dove c’è un eccellente Istituto specializzato in tumori al pancreas, ed aiutare materialmente le aziende ospedaliere della città di Napoli al fine di sopperire alle tante mancanze che purtroppo ancora esistono sul nostro territorio.

In virtù di tali scopi lo scorso 20 Dicembre al Teatro Cilea di Napoli l’Associazione ha dato vita ad uno spettacolo dedicato all’amato comico: Voglio il Massimo Show terza edizione… lo spettacolo degli amici di Massimo, che numerosissimi si sono alternati sul palco regalando risate e pensieri commoventi al pubblico che altrettanto numeroso è accorso per portare la sua goccia di solidarietà contribuendo a raggiungere la somma di diecimila euro devoluta per le finalità sopracitate, simboleggiata, per l’occasione, da un grande assegno portato in scena mentre parlava il dottor
Davide Melisi che ha seguito il percorso di Massimo Borrelli ricordandolo con parole piene di affetto.

La serata è stata presentata dalla simpatia prorompente di Gigio Rosa, voce storica di Radio Marte, e dalla bella Paola Mercurio timonieri di una lunghissima kermesse a dimostrazione dei tanti amici che hanno voluto contribuire alla causa di Massimo Borrelli tra questi Mariano Bruno che ha rotto il ghiaccio presentandosi in scena come primo amico-ospite, regalando risate con le sue battute, le stesse che venivano “approvate” da Massimo in base alla sua ilarità nell’ascoltarle prima di essere proposte al pubblico. I momenti di comicità sono stati alternati anche da momenti canori come quelli dei fratelli Salvatore e Giuliano Desideri, che si sono esibiti con il loro inconfondibile ritmo che ha coinvolto la platea. Bravissimi e professionali Antonio De Carmine- Principe che con Frank Carpentieri “colonna sonora” di Made in Sud, e Mario Ciervo hanno regalato un’ intensa parentesi musicale… così come Diego Sanchez che ha condiviso, attraverso le note, la sua personale battaglia, che ha vinto, dedicando al suo “nemico” una canzone che ha destato grandi emozioni.

I Soul-Food, Francesco e Simone Capriglione e Carmen Scognamiglio, hanno infiammato la platea con la loro vivacità, cosi come le esilaranti battute di Peppe Iodice, Simone Schettino, Francesco Albanese, Ciro Giustiniani, Salvatore Gisonna, Floriana De Martino e Luisa Esposito, Peppe Migliaccio e tanti altri che hanno portato il loro “raggio di sole” in onore di Massimo Borrelli. Paolo Caiazzo ha chiuso la parentesi comica della serata con la sua innata e spiccata bravura e simpatia.

Tanti artisti, tanti ospiti, tanta allegria quella che Massimo amava e che ha riservato a tutti fino all’ultimo giorno… Tanta commozione nel sentire le parole dei “padroni di casa” Nando Mormone e Mario Esposito, che ha sorpresa hanno annunziato il ritorno di Made in sud, in maniera ufficiale, previsto per il prossimo Febbraio… “Sembra quasi fatto a posta che l’ufficialità arrivi nel giorno in cui noi tutti siamo qui a ricordarlo, visto il suo legame affettivo col programma…” Tanta, tanta emozione nel rivedere le foto proiettate su di un grande schermo che hanno immortalato i momenti della “voglia di vivere” di un amico che anche se non è più presente, riesce sempre a far arrivare, se pur da lontano, il suo luminoso raggio di sole.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Sandra Milo e Claudio Insegno

Sandra Milo: una Diva al Bracco

Essere diva oggi ha ancora un senso? Se parliamo di Sandra Milo sicuramente si e lo facciamo al Teatro Bracco di Napoli.

Quando spunta la luna a Marechiaro

Quando spunta la luna a Marechiaro al Bracco

Al Teatro Bracco diretto da Caterina De Santis è di scena la canzone napoletana in “Quando spunta la luna a Marechiaro”.

Maximilian Nisi

Maximilian Nisi: il presente, quel meraviglioso istante

Maximilian Nisi, in questo periodo alle prese con lo spettacolo teatrale "A spasso con Daisy", insieme a Milena Vukotic.

Lascia un commento