Archivio Tag

Con tanto affetto ti ammazzerò, la nuova creatura di Pino Imperatore

Pino Imperatore alla presentazione di Con tanto affetto ti ammazzerò

Il giorno 3 Aprile, presso la libreria Feltrinelli di Piazza Municipio a Napoli, si è tenuta la presentazione del nuovo libro, la nuova “creatura”, di Pino Imperatore dal titolo “Con tanto affetto ti ammazzerò” (DeA Planeta), dove l’ispettore Scapece ed il commissario Improta si troveranno coinvolti nella misteriosa sparizione di una nobile partenopea, la baronessa Elena De Flavis. La storia …

Continua a leggere

L’esperto risponde: Pino Imperatore

Pino Imperatore alla presentazione di Allah, San Gennaro e i tre kamikaze con la giornalista Anna Trieste.

Siamo in compagnia dello scrittore Pino Imperatore – autore di tanti libri di successo tra cui l’ultimo romanzo dal titolo “Aglio, olio e assassino” (DeA Planeta) –, che si è reso disponibile per la nostra rubrica “L’esperto risponde”, mediante la quale è possibile arricchirsi di consigli ed esperienze di professionisti dei vari settori artistici e non solo.

Continua a leggere

Pino Imperatore, vogliamo bene a Napoli

Pino Imperatore alla presentazione di Allah, San Gennaro e i tre kamikaze con la giornalista Anna Trieste.

Presentato il nuovo libro di Pino Imperatore Grande successo per lo scrittore e giornalista napoletano Pino Imperatore con il suo nuovo libro Allah, San Gennaro e i tre kamikaze. Il libro è stato presentato lo scorso 18 maggio presso la Mondadori di Portici. In un divertentissimo incontro con i lettori, Pino Imperatore ha parlato così del suo nuovo libro, pubblicato da Mondadori …

Continua a leggere

Allah, San Gennaro e i tre kamikaze di Pino Imperatore

Allah, San Gennaro e i tre kamikaze di Pino Imperatore

Nuova avventura letteraria per Pino Imperatore Pino Imperatore scrittore, umorista sta per presentare sul mercato letterario il nuovo attesissimo romanzo: Allah, San Gennaro e i tre kamikaze che dal 16 Maggio sarà presente in tutte le librerie. Un romanzo intrepido e corrente, un’opera irridente e spassosa, dove viene sottolineata come sfondo principale l’importanza dell’inserimento e dell’unione, senza emarginazioni ma rispettando, reciprocamente, convinzioni …

Continua a leggere