Archivio Tag

Il silenzio degli innocenti

Il silenzio degli innocenti

Demme è un grande regista e l’ha dimostrato nel corso degli anni. Dopo Philadelphia è impossibile non parlare della sua pellicola più famosa per la quale ha vinto il premio Oscar come miglior film e miglior regia. “Il silenzio degli innocenti” (dal titolo originale “The silence of the lambs“; lambs significa “agnelli” ed essendo simbolo d’innocenza va più che bene …

Continua a leggere

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il mare dei mostri

Percy Jackson e gli dei dellOlimpo

Il regista tedesco sopracitato realizza il secondo capitolo della saga letteraria Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo dopo il film del 2010 diretto da Chris Columbus (che torna qui nelle vesti di produttore). Il primo capitolo era un film interessante che ricalcava molto le atmosfere e diversi elementi da altri classici della letteratura fantasy, Harry Potter in primis; contornato da un’ottima …

Continua a leggere

The Host, la recensione

The host

Niccol è entrato nel panorama cinematografico mondiale grazie alla sua più grande qualità: riuscire a rappresentare e a criticare, grazie alla fantascienza, una società futuristica che risulta allo stesso tempo estremamente odierna. Con l’ultimo, snobbato “In Time” è riuscito perfettamente nell’impresa.

Continua a leggere

Come ti spaccio la famiglia, la recensione

Come ti spaccio la famiglia

Thurber è un regista che ci sa fare: nel suo curriculum è presente una perla del genere demenziale, quel “Dodgeball – Palle al balzo” film si mediocre ma con grande tasso comico al suo interno. Perciò la scommessa fatta in partenza con “Come ti spaccio la famiglia” (in originale “We’re the Millers” .. e vabbé) era vinta. Niente di più …

Continua a leggere

Comic Movie, la recensione

Comic Movie

Mi stanco a ripeterlo ma è possibile che dobbiamo cambiare tutti i titoli originali per forza? Cioè “Movie 43” (che forse era meglio non fosse mai arrivato in Italia) che problema ha? Non poteva rimanere questo titolo? No, giusto cambiarlo in “Comic Movie” per inserirlo nel filone “Movie” (Scary, Epic, Disaster, Horror, Hot, Ghost.. ma quanti sono!) e quindi catalogarlo …

Continua a leggere

“Uomini e cani” e “Tabacchi lavorati esteri” per l’Apulia Film Commission

Apulia Film Commission

Due nuove storie forti, dai tratti drammatici che si dipanano in terra brindisina e in un luogo immaginario del Salento. La prima è “Uomini e cani”, una storia incentrata sull’abusivismo e la decadenza morale, raccontata attraverso le vicende del guardiacaccia Nico, immerso nella micro-mafia locale di Languore. Scritto dal regista Fabrizio Cattani, il soggetto è tratto dal romanzo di Omar …

Continua a leggere