Gli 80 anni del “papà” di Mele MotorSport

Ci sono storie di vita reale che sembrano uscite dalla trama di un film, ci sono racconti che quando ascolti ti appassioni così tanto da attendere la fine quasi come se si sfogliasse un libro, ed è quello accaduto in occasione dell’ottantesimo compleanno del signor Antonio Nani/Mele “papà” della Mele MotorSport che ai nostri microfoni si è intrattenuto per una piacevole chiacchierata:

Ricordiamo che la Mele MotorSport è una storica azienda napoletana che si occupa di automobili da corsa e da strada e che spesso organizza corsi e gare di guida sicura su circuiti appositamente messi a disposizione di chi vuole vivere queste esperienze. Molte sono le iniziative promosse dalla Mele MotorSport alcune delle quali vedono coinvolti anche tanti artisti, come quella intitolata “Pilota per un giorno” un corso di guida sicura e sportiva in pista alle cui iscrizioni, che si apriranno il prossimo 10 febbraio, si potrà accedere richiedendo informazioni direttamente all’Azienda.

Alla guida della Mele MotorSport, oltre il signor Antonio sempre presente e pronto a consigliare, troviamo i figli Pasquale e Vincenzo veri esperti del settore che, con grande passione, dedicano intere giornate alla cura delle automobili riuscendo anche in elaborazioni e trasformazioni come solo “maghi” della competenza riescono.

Un’altra caratteristica di questa Azienda è quella di dedicare attenzione alla beneficenza, infatti molti progetti hanno come finalità la raccolta di fondi da destinare all’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova che per lungo tempo è stato la seconda “casa” di Pasquale, il quale ha voluto scivere un libro dal titolo “La mia vita a 300 all’ora” in cui racconta il periodo buio, legato alla malattia del suo bambino, dal quale è uscito vittorioso insieme a tutta la sua famiglia.

Lascia un commento