Passione Motori, lo YouTuber spericolato

A tu per tu con Niccolò di Passione Motori

Il suo canale, Passione Motori, ha da poco superato i 100.000 iscritti; lui si chiama Niccolò, talento della Greaterfool Media e in esclusiva per La Gazzetta dello Spettacolo, ci racconta le sue passioni.

Niccolò di Passione Motori e la sua Abarth

La tua passione per le moto e le auto dove e quando nasce?

Questa domanda me la pongo spesso anche io, nel mio nucleo familiare nessuno è mai stato molto interessato ai motori, auto o moto che siano. So che mio nonno era molto appassionato di automobili, ne cambiava quasi una all’anno…non sono mai stato però tanto a contatto con lui, quindi escludo che la mia passione sia stata trasmessa da lui. Sarà questione di DNA? Non saprei.

Al di là dell’argomento trattato, cosa pensi sia “vincente” nella formula del tuo canale?

Io credo molto nella fidelizzazione del pubblico, penso che al di là dell’argomento trattato, i fans si affezionino al creator. Riuscire a coinvolgere il pubblico, farlo divertire e “farsi voler bene” è alla base di ogni canale di successo. Sicuramente grazie ai miei studi da Videomaker riesco a mantenere una qualità dei video…diciamo decente.

Da dove nasce la tua passione per il web?

Ho iniziato a caricare video su youtube a 15 anni, erano semplici “stupidate” fatte con gli amici e riprese con i primi cellulari con videocamera. Crescendo, il mio prof. di Cinema mi disse che potevo farlo diventare un lavoro, anziché hobby. Nel 2016 ho deciso di lavorarci quindi seriamente.

Tra i tuoi video, qual è il tuo preferito e perché?

Con più di 500 video caricati è davvero difficile sceglierne uno…probabilmente sceglierei uno dei primissimi girati con i miei amici d’ infanzia, a rivederli ora ci stupiamo tutti di come le nostre voci fossero ancora ” bianche”. Girammo questo video a capodanno, avevamo dei petardi e decidemmo di buttarne uno in una finestra di una casa abbandonata…fallendo miseramente. Bei ricordi.

Che rapporto hai con chi ti segue sulla rete?

Sono molto affezionato ai ragazzi che mi seguono, io li chiamo “Bombers”. Leggo giornalmente ciò che mi scrivono per mail o su instagram, mi interessa molto la loro opinione e spesso mi diverto grazie a ciò che mi scrivono, alcuni messaggi sono davvero esilaranti. Mi piace molto coinvolgere le persone che mi seguono, cerco di salutarli nei video, di condividere qualche loro foto o video che mi inviano, faccio screen ai commenti più divertenti e li inserisco nelle mie stories di instagram…

Usi i social network? E perché?

Oltre a Youtube, utilizzo molto Instagram. Mi piace l’atteggiamento “informale” che si può avere sulla piattaforma e la velocità di comunicazione che offre tra il creator e i followers. Utilizzo invece poco Facebook.

Nella vita privata quanto è forte la tua passione per le moto?

Molto forte. Ma è forte in generale la passione per i motori. Quando sento passare un’ auto/moto, di quelle che dico io…mi vengono i brividi. Preferirei 1000 volte farmi un giro su una Evo9 o su un Superduke piuttosto che andare sulle giostre. Anzi…le giostre non mi piacciono proprio.

Progetti per il futuro?

Al momento voglio concentrarmi al 100% sulla crescita dei miei social e sulle collaborazioni esterne, con aziende o giornali del settore. Secondariamente, organizzerò diversi eventi (in pista e non) e sto preparando anche alcuni viaggi con i fans, pieni di attività legate al mondo dei motori. Non vedo l’ora di viaggiare insieme ad altri 5 pazzi per i motori come me.

Potrebbe interessarti

Passioni senza fine 2. Foto da Ufficio Stampa

Passioni senza fine torna la radiosoap

Torna sul web la seconda parte del famoso radiodramma Passioni senza fine 2.0. Passioni senza …

Angelica Massera presenta Camera Bebe

Angelica Massera, arriva Camera Bebè

Oggi vi raccontiamo di uno dei personaggi interessanti del mondo del Web: Angelica Massera. Non …

Frame di una scena di Snuff

Snuff, arriva la Web Series

Oggi parliamo di Snuff, una nuova Web Series, firmata da Claudia Canfora e Giovanni Bellotti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.