Abituame: da Napoli la voce di chi affronta quest’epoca

Abituame è un brano che vuole esprimere il grido disperato di coloro che si ritrovano a vivere e ad affrontare questa nuova epoca a cui l’intera umanità è sottoposta.

Frank Carpentieri e Antonio De Carmine Principe - Abituame

Abituarsi a tutto quello che una volta sembrava scontato e che oggi non lo è più, come il contatto umano con il prossimo che adesso sembra un lontano ricordo, così come gli abbracci, i baci e le carezze… “abituame e po’ accideme, abituame a sta’ senza ‘e te” arriva come un inno per non arrendersi e rassegnarsi in un’epoca segnata dalla pandemia e dai cambiamenti climatici, dove perfino la morte , con i suoi numeri annunciati dai media, sta tristemente diventando una superficiale abitudine.

Protagonisti di questa canzone sono Frank Carpentieri e Antonio De Carmine Principe, dopo il primo singolo “Core mio” che li portò a fare lungo tour radio, ospitate in varie facoltà universitarie e concerti (tra cui il primo maggio a piazza Dante a Napoli, Notte bianca alla Sanità, al Teatro Cilea, in Piazza del Plebiscito, ecc.) tornano con questa nuova traccia e video inediti dal titolo “Abituame”, che conferma il loro sound da molti definito “Napoli evolution”.

Figli di quel linguaggio partenopeo e di quel suono che nasce nel ventre di Napoli e guarda oltreoceano, i due artisti, musicisti e producer napoletani hanno sempre vissuto sulla propria pelle negli ambienti underground questo sound che hanno adattato e adottato come forma di comunicazione musicale. Il brano uscirà il giorno 29 Gennaio 2021.

Potrebbe interessarti

Emiliana Cantone. Foto di Giuseppe Annunziata

La Notte magica di Emiliana Cantone e Frank Carpentieri

In vista dell’estate, si parte con il toto-tormentone, ed uno degli spunti musicali interessanti arriva …

Lascia un commento