Roberta Milana, la giovane promessa della musica italiana

Roberta MilanaDa qualche giorno è disponibile il videoclip del primo singolo di Roberta Milana, “Semplicemente sei” (M.Santucci – A. De Rocchis) tratto dal suo primo album omonimo, in uscita a Dicembre 2015, per Edizioni e distribuzione “GoodFellas” Roma e per la Produzione Artistica;” Anonimo Italiano Hits Prod.”

Noi de La Gazzetta dello Spettacolo abbiamo intervistato Roberta Milana.

Come avviene l’incontro tra Roberta e la musica?

Beh … In realtà ho sempre sentito la musica dentro di me! Sin da piccola mi ha accompagnato in ogni mio singolo giorno questa mia grande passione, ma credo, che è stato davanti lo specchio della mia prima scuola di danza che c’è stato un vero e proprio incontro tra me e la musica.

Il ruolo dei tuoi genitori nel supportare la tua passione…

I miei genitori hanno avuto sempre un ruolo decisivo nella mia vita, poiché ciò che mi dicevano e mi consigliavano era qualcosa di prezioso che prendevo e custodivo in quello che io chiamo “Cassetto di Vita”. Mi hanno sempre lasciato libera di inseguire i miei sogni , mettendo però sempre in primo piano la scuola e il dovere verso lo studio, che è fondamentale nella vita di qualsiasi persona. Soprattutto mia madre ha creduto in me, poiché anche lei è nata con la mia stessa passione e, proprio per questo, è Lei il mio primo severo giudice, prodiga di consigli e suggerimenti ma anche di costruttive critiche. Ancora oggi, molto spesso ci piace condividere insieme divertentissimi momenti di musica, facendo tra di noi delle estenuanti gare di canto e di ballo!

Roberta e la danza….

Qua si apre un mondo, il mio mondo. Credo che la danza sia una delle più grandi espressioni artistiche, perchè con ogni parte del tuo corpo, con ogni singola espressione e movimento, tu disegni davanti al tuo pubblico te stesso … come un pittore mostra la sua tela e un poeta la sua poesia! La danza è un modo bellissimo per scoprire se stessi ed è bello donarlo agli altri. Nonostante abbia dovuto smettere per un problema alla schiena, ancora oggi mi piace chiudere gli occhi e danzare nella mia stanza.

Una penna Bic è stato il tuo primo microfono, i tuoi peluches il tuo primo pubblico….

Si , sono sempre stata una grande sognatrice! Con la mia immaginazione, riuscivo a trasformare la mia camera in un grande palcoscenico, si effettivamente credevo che la mia bic era il mio microfono, e che i miei dolcissimi peluches fossero il mio estasiato pubblico … che belli quei momenti in cui credevo veramente di essere una star!

Negli anni hai fatto molti spettacoli di danza….

Sì molti. Dopo la prima lezione di danza a sei anni ho capito che era la mia vita quindi con tanta costanza nonostante la scuola non fosse vicino a casa, andavo tre volte a settimana a lezione. Mi impegnavo al massimo durante tutto l’anno ed a fine anno accademico il mio grande maestro (Fabio Giorgi) organizzava insieme a tutta la scuola, dei grandiosi spettacoli in molti teatri romani … dei veri e propri musical! Vorrei aggiungere però una cosa importante, è che io avendo un carattere determinato volevo arrivare sempre al top allo spettacolo … ma non era per essere più brava delle mie compagne di ballo, ma era vedere la gioia sui visi dei miei genitori, che dopo tanti sacrifici, anche economici, erano felici di vedermi fiera e raggiante su quel palco!

Roberta Milana 2Come si incontrano la danza ed il canto, ad un certo punto…

La danza e il canto hanno sempre viaggiato insieme paralleli dentro di me, soprattutto perché nei vari spettacoli musicali che ho fatto in prevalenza ballavo e cantavo e solo dopo aver smesso la danza, il canto ha preso il sopravvento!   

L’incontro con il grande Roberto Scozzi, Anonimo Italiano…

Ho incontrato il grande Roberto Scozzi (in arte Anonimo Italiano) in un locale di Roma dove partecipavo come cantante, in una serata dedicata a giovani nuovi talenti. Lui faceva parte della giuria e alla fine della serata si complimentò con me, proponendomi l’idea di un progetto musicale insieme … La cosa mi lasciò senza parole che a momenti svenni!

E’ uscito da poco il tuo primo singolo ed il tuo primo videoclip Semplicemente io…. Com’è nato questo pezzo?

Semplicemente sei mi è stata proposto da Roberto in maniera veramente singolare; mi disse: questo canzone sembra nata per te Roberta, per una Nuova Artista che vuole entrare in punta di piedi nel mondo della musica leggera … in maniera molto semplice, in fondo come sei tu. Così nasce Semplicemente sei. Semplicemente sei(scritta da M.Santucci e A.De Rocchis) la sento come se fosse il mio vestito interiore .Un pezzo fresco, allegro con la giusta carica positiva da trasmettere a tutte le persone che vivono la vita in maniera sincera e ottimistica! Come del resto sono io!

L’importanza del tuo soggiorno a Liverpool, nella tua musica…

Londra … E’ stato un momento molto significativo della mia vita, una grande e bella esperienza. Già da tempo avevo il desiderio di accrescere la mia conoscenza musicale, volevo uscire un po’ fuori dalla mia realtà, e in quel viaggio ho maturato, musicalmente parlando, l’artista Roberta Milana. Inoltre, ci tengo a dire che una parte delle vendite del mio primo cd, sarà destinata con gioia alla Onlus “Mupenzi Children’s Home”, un orfanotrofio che si trova in Uganda. E’ il senso piu’ bello di fare musica, la solidarietà per bambini meno fortunati dei nostri…

Come facciamo a seguirti? Hai un tuo sito internet, una pagina fb?

www.robertamilana.com

Lascia un messaggio ai nostri lettori….

Io mi sento di dire … Non smettete mai di sognare, perché con i sogni si può arrivare più lontano, di quanto ci si possa immaginare. Inseguite i propri sogni se vi rende felici e non arrendetevi mai!

GRAZIE di cuore per avermi concesso questa intervista, grazie a te Ilaria,

un abbraccio sincero a tutti, dalla vostra Roberta Milana!

Potrebbe interessarti

Soul Flake

Soul Flake: la paternità “In Controluce”

“In Italia purtroppo è un genere di nicchia perché c’è ancora oggi un po’ di …

Niccolò Battisti, arrivano i “Frutti del Sistema”

Niccolò Battisti ci racconta del suo nuovo Ep “Frutti del sistema” e il nuovo singolo …

Raffy. Foto da Ufficio Stampa

Tiki Tiki, il nuovo singolo di Raffy

Raffy, la giovane cantautrice modenese, conferma di cercare sempre un sound internazionale, volendo lanciare anche …

Lascia un commento