Maria Bolignano e le sue riflessioni in tempo di quarantena.

Anche la simpaticissima Maria Bolignano ha voluto condividere con noi le riflessioni e le giornate che sta vivendo con la sua famiglia in questa atmosfera di emergenza.

Maria Bolignano. Foto di Giancarlo Cantone
Maria Bolignano. Foto di Giancarlo Cantone

Un piccolo diario su cui appuntare pensieri e momenti da farne tesoro:

“Credo che in un momento come questo in cui si è “costretti” a vivere in casa tutto il giorno, tutti noi abbiamo la possibilità di imparare tante cose dal cambiamento della routine quotidiana. Per esempio, ho messo alla prova la mia arte culinaria , visto che adesso ho più tempo da dedicare alla cucina. Ho ripreso e finito di leggere libri che avevo lasciato a metà. Ma soprattutto ho ripreso a scrivere , cosa che avevo un po’ messo da parte perché impegnata nella tournèe di Miseria e Nobiltà di Luciano Melchionna con Lello Arena. La cosa che però amo di più è gareggiare con i miei figli e mio marito ai giochi da tavolo che abbiamo ripreso a pieno ritmo.

Certo è pesante occuparsi dei compiti dei figli a tempo pieno (via Skype e WhatsApp) , non poter uscire liberamente all’aria aperta , non poter abbracciare e baciare i propri cari ma , di contro, mi godo il fatto che non sono costretta a truccarmi tutti i giorni o a farmi continui depilè ahahahaha. Sicuramente mi sento una persona privilegiata perché ho un tetto che mi protegge, una famiglia che mi ama e tanti amici che mi supportano, anche se da lontano.

Nel mio piccolo cerco anche io, attraverso i social, di dare una mano a tirare su di morale chi , invece, non riesce a reagire con tanto ottimismo perché ha qualche problematica in più o donando qualcosina a tutte quelle piccole realtà sociali che faticano a restare in piedi (vedi La Casa di Matteo).

C’è tanto da fare anche restando a casa. Ma soprattutto ci sono cose da non fare, come quella di abbandonare i propri animali domestici per paura (ingiustificata) del contagio. Gli animali non possono contagiarvi se non d’Amore #iorestoacasa #iononcontagio #nonabbandonarmi

Potrebbe interessarti

Nemmeno il tempo di un abbraccio, di Mimmo Parisi

Nemmeno il tempo di un abbraccio, letteratura e CoronaVirus

Nemmeno il tempo di un abbraccio (PlanetEdizioni pag. 235) è il titolo dell’ultimo straordinario romanzo …

Songbird

Songbird, il thriller sul Covid-19

Songbird, con Demi Moore e Craig Robinson, è il nome del thriller, improntato sulla pandemia …

Francesco Scarano. Foto dal Web

Teatri: quali scenari per il futuro? Ne parliamo con Francesco Scarano

Dopo il mondo del calcio, riapre anche quello del ballo e della movida con le …

Lascia un commento