Clemente Russo presenta il Tatanka Club

Ho girato il mondo, e mi sono allenato in centinaia di palestre, ma quando accarezzavo il sogno di averne una tutta mia, era una palestra al centro di Mosca che mi tornava in mente. Ecco, il Tatanka Club ricrea quel concetto di palestra qui, nella mia terra che tanto mi ha dato e alla quale tanto voglio dare ancora”.

Così Clemente Russo ha spiegato il suo “Tatanka Club” ad una platea gremita di giornalisti e fotografi presenti alla conferenza stampa. E poi ha aggiunto: “Il mio sogno ha avuto due ali, due amici imprenditori che hanno reso possibile tutto questo: Massimo Panzera e Luigi Nigro”.

Con Tatanka/Clemente Russo al tavolo dei relatori anche il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio che ha applaudito “al rinnovato segnale di un territorio d’eccellenze ben lontano dall’immagine degradata che del casertano si vuole dare”; il presidente della sezione Coni di Caserta Michele De Simone, coinvolto nel progetto quando ancora era solo un’idea; l’ortopedico Guido Grillo della Federico II di Napoli che ha dettagliato le unicità del “Tatanka Club” rispetto alle altre realtà presenti in Campania, le stesse che rendono la struttura casertana degna di essere definita “dimora del concetto mens sana in corpore sano”; Giovanni Maddaloni, maestro di judo che il genero Tatanka ama definire “maestro di sport e di vita”. Al maestro Maddaloni sono bastate poche parole sul valore dello sport, in una terra che non merita le pagine nere della cronaca, per conquistare gli applausi prolungati della platea.

Tra il pubblico anche i campioni di casa Maddaloni, Pino, Marco e Laura, che al “Tatanka Club dedicheranno passione ed esperienza.

A valle della conferenza stampa, la visita alla struttura ha rivelato l’eccezionalità del “Tatanka Club”, mille e quattrocento metri quadrati destinati al vivere sano, tra sport, fitness, danza, benessere, estetica ed arte.
Area benessere e area ristoro al pian terreno, attrezzature professionali di ultima generazione e sale dedicate ad ogni disciplina al secondo piano, il tutto accentrato da un ring olimpionico. Uno spettacolo che cede il passo solo all’altra “chicca esclusiva” del “Tatanka Club”: la gabbia multifunzionale “Tatanka Training”, un sistema di nuova concezione che sintetizza e rivisita le tecniche di addestramento militare adottate delle truppe d’assalto americane.

Potrebbe interessarti

Ilaria Fasolo

Ilaria Fasolo: cerco di essere un modello per le aspiranti influencer

Da modella ad influencer il salto è tutt’altro che scontato. Eppure, quella di Ilaria Fasolo …

Chiara Ferragni. Foto da Instagram

WomenSupportingWomen: quando le donne si uniscono sui social

In una settimana “rovente” come quella di Ferragosto, non potevamo parlare di un argomento “rovente” …

Segreti e Quarantene di Gianfranco Gallo

Segreti e quarantene: sotto l’ombrellone con Gianfranco Gallo

Oggi vi parliamo del nuovo libro di Gianfranco Gallo (attore, cantante, regista, figlio d’arte e …

Lascia un commento