Santino Caravella a tutela della Puglia

Oggi parliamo di Santino Caravella, con il nuovo singolo “Vieni nella Daunia”, che a breve diverrà un mini-film, l’artista racconta il suo viaggio attraverso 15 località della cosiddetta Puglia.

Santino Caravella - Vieni nella Daunia

La regione detta così “Capitanata”, si racconta in questo viaggio alla scoperta di tradizioni, sapori e storia di una terra mai troppo celebrata. Il tutto comporrà il progetto filmico che Caravella completerà alla fine della tournee.

Ad oggi ad oltre 45.000 visualizzazioni su YouTube, il video è stato accolto con grande partecipazione delle Istituzione dei paesi coinvolti che hanno eletto “cittadino per un giorno” l’artista pugliese, nativo di Foggia ma salito alla ribalta nazionale per essere tra i protagonisti televisivi della fortunata trasmissione Made in Sud. La canzone, autentica dichiarazione d’amore per la sua terra, rappresenta il risultato di un meticoloso lavoro durato oltre due mesi che ha visto il comico foggiano impegnato a dirigire la troupe ed una compagnia di 3000 bambini in un tour attraverso la Puglia.

Musicalmente parlando è un fresco e travolgente reggaeton che è destinato a diventare un tormentone-spot per un territorio ricco di bellezze paesaggistiche e culinarie che ogni anno attira milioni di turisti.

La Daunia, nome che gli antichi greci diedero alla Puglia settentrionale, comprende l’intero Tavoliere delle Puglie, il Gargano e il Subappennino dauno, confinando sia con il Sannio che con l’Irpinia.

Il videoclip musicale di Santino Caravella anticipa di pochi giorni l’inizio delle riprese di una serie di mini-film, a sfondo promozionale turistico della zona, ambientati in alcuni dei comuni presenti nel girato.

Le dichiarazioni

Un progetto che ha destato allegria e partecipazione, come affermato dallo stesso artista: “Non mi aspettavo tanto entusiasmo per questa iniziativa, i cittadini di questi comuni hanno bisogno di sentirsi seguiti e partecipi, di poter fare qualcosa di importante per la propria terra e si sono sentiti protagonisti per un giorno“.

La regia tecnica è stata curata dal video-maker Michele Creta che ha seguito Caravella e la sua “carovana umana” in lungo e largo per la Puglia detta “Daunia” o “Capitanata” come dichiara lo stesso cantante: “Devo veramente ringraziare tutti, il regista, l’amico Primiano Rendina e tutto il team a cui abbiamo chiesto tanti sacrifici, spostamenti e fatica“.

Potrebbe interessarti

Made in Sud - Screen della Prima puntata 2019

Made in Sud, cosa convince della nuova edizione

Sicuramente non deve essere stato facile lo scontro che Made in Sud (prima puntata della …

Conferenza stampa di Made in Sud 2019

Torna Made in Sud: i protagonisti ci raccontano il loro pensiero

Sta per tornare su Rai 2 il programma comico “e terrone” Made in Sud. Ci …

Casting Ballerine Made in Sud

Made in Sud a caccia di Ballerine

Oltre 500 richieste sono pervenute in poche ore alla segreteria della Produzione da parte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.