Arrivano 400 uova pasquali al Cotugno di Napoli donate da Ester Gatta

Tanti gesti solidali in periodi di CoronaVirus da parte da parte dei personaggi pubblici, e noi de La Gazzetta dello Spettacolo, oggi vi parliamo della mission di solidarietà, che ha voluto portare avanti Ester Gatta.

Ester Gatta - Uova di cioccolato

Attrice e imprenditrice nel mondo della moda, vi abbiamo raccontato spesso del suo spaziare con estrema disinvoltura dall’impresa allo Show-Biz, ed oggi fa parlare di se, per le sue donazioni di 400 uova pasquali di cioccolato e nocciola a tutto il personale socio-sanitario dell’Ospedale Cotugno di Napoli, attualmente una delle eccellenze Italiane nella lotta al virus che sta cambiando le nostre sorti in questo 2020 (leggi l’articolo su Paolo Ascierto)

Medici, tecnici, infermieri, sono i nuovi eroi impegnati in trincea quotidianamente con grande sacrificio ed assoluta dedizione nella dura battaglia contro il “nemico invisibile”, ed è rivolto a loro il fine di apportare un “dolce momento di pausa” ispirato alla imminente ricorrenza pasquale, simbolo della Pace.

Ester Gatta ci ha raccontato su questa scelta: “In un periodo storico così complesso per l’Italia e per il mondo intero per l’emergenza sanitaria del Covid-19, abbiamo voluto esternare con un piccolo dono simbolico pasquale, quale l’uovo di cioccolato, la nostra viva gratitudine per il forte impegno puntualmente profuso per salvare la vita dei pazienti affetti da Covid-19 dell’intero staff del Cotugno, che con il Monaldi ed CTO rientra nell’Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli di cui è Direttore Amministrativo l’avvocato Giovanni De Masi“. Conclude riprendendo una frase di Madre Teresa di Calcutta: “Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno, non è vissuto invano“.

Potrebbe interessarti

guardaroba

Ecco il guardaroba post-pandemico

Per troppo tempo la clausura forzata ha inibito le velleità modaiole degli italiani: quasi 7 …

Un frame di La nuova peste

La nuova peste: il Covid in un docu-film

Emozionante docu-racconto sulla tragedia del Covid19 che arriva direttamente da Napoli, che prende il titolo di "La nuova peste".

Cinema on-demand

Cinema e pandemia: a vincere è il web

Parlare del mondo del cinema a partire dal 2020 con il cambiamento radicale nel settore dell'intrattenimento è impresa ardua.

Lascia un commento