Herman e Lundy. Foto da Facebook
Herman e Lundy. Foto da Facebook

Herman e Lundy, l’amicizia che non conosce barriere

Gli animali infinite volte sono stati un protagonisti di grandi storie e manifestazioni di fedeltà, amicizia, altruismo ed amore.

Herman e Lundy. Foto da Facebook
Herman e Lundy. Foto da Facebook

Un’altra ennesima e lodevole storia ci arriva da New York dove Herman e Lundy sono uniti da un affetto davvero speciale che li ha portati a prendersi cura l’uno dell’altro.

Herman è un simpatico colombo che non potrà più volare, mentre Lundy è un piccolo cagnolino che non potrà mai più camminare; due serissime problematiche che hanno avvicinato i due dolcissimi animali tanto da essere inseparabili

Herman oramai è ospite della Fondazione di New York oramai da tantissimo tempo, mentre il secondo è giunto in fondazione solo da qualche mese ed ha un serissimo ed irrisolvibile problema alla spina dorsale.

Come un vero fratello maggiore da subito Herman si è preoccupato di accoglierlo Lundy dandogli amore e protezione. Il fondatore del centro ha infatti sottolineato la grandezza dell’amicizia che lega il piccione al cagnolino tanto da trascorrere la totalità della giornata insieme, condividendo anche la cuccia.

Un feeling unico come unici sono gli animali da cui trarne esempio.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Mondo online. Foto dal Web - Pixabay

Giochi online: uno dei passatempi preferiti dagli utenti anche nel 2022!

Semplicità, immediatezza e grafica dettagliata alcune caratteristiche vincenti dei giochi online.

Estate in giardino

Estate in giardino con offerte dal volantino Despar, Lidl e Coop

Parliamo dell'Estate in giardino e di tutto ciò che si può acquistare per questo spazio con offerte dal volantino Despar, Lidl e Coop

Anthony Phillips in cover su Dusk

Dusk: Anthony Phillips in cover

Dusk ha festeggiato di recente le sue prime 100 copie ed è stato scelto, di mettere Anthony Phillips in copertina.

Lascia un commento