Barbara Cola si racconta

A tu per tu con Barbara Cola

In occasione del workshop per il Centro Studi delle Arti in Campania, abbiamo intervistato la bravissima Barbara Cola, potente voce della musica italiana, tanto da essere stata l’unica cantante, dopo Mina, ad aver interpretato il difficilissimo brano “Brava”. 

Barbara Cola. Foto di Laura Smussi.
Barbara Cola. Foto di Laura Smussi.

Sin da adolescente, Barbara Cola, si dedica allo studio del canto, del pianoforte e della recitazione e inoltre con un quartetto vocale si forma come interprete eseguendo brani della tradizione dal blues al jazz. Parteciperà, poi, al Primo-Festival di Castrocaro 1992  dove arriverà alla finale su Rai 1.  Sarà vincitrice per la giuria di esperti, tanto che da quel momento la sua attività professionale prenderà il volo grazie al produttore Mauro Malavasi che la introduce nell’ambiente musicale. L’incontro con Gianni Morandi le cambierà la vita: da vocalist, infatti, farà coppia con Morandi con il brano Grazie perché. In seguito Morandi diventerà anche il suo produttore artistico, e le farà realizzare il primo disco.

Un’altra grande soddisfazione sarà data dalla partecipazione al Festival di Sanremo 1995  con il brano In amore, duettato sempre con Gianni Morandi che si classificherà al secondo posto.

Ha inoltre un percorso di cantante-attrice in ambito teatrale, iniziato a Napoli, nel 1996, quando venne scelta dal regista Tato Russo per far parte del cast di Masaniello, nella parte della protagonista femminile, Berardina Pisa a fianco di Gigi Finizio nel ruolo di Masaniello e I Promessi Sposi nella parte di Lucia Mondella. Sarà anche la grande Lady Capuleti, accanto a Vittorio Matteucci, in Romeo e Giulietta-ama e cambia il mondo, scelta da Pepardini e Zard.

Di seguito la piacevole intervista per scoprire tante curiosità dalla viva voce della bella artista bolognese:

Potrebbe interessarti

Ogni giorno come il primo giorno di Giorgia Penzo

Giorgia Penzo, la scrittura salva

Raccontare il dolore, provare a sentirlo attraverso le parole, dargli un corpo, un’essenza e forse …

Simone Riccioni. Foto fornita dall'artista

Simone Riccioni, Amo il cinema che può dare un messaggio

Capita nella vita di ritrovarsi a meditare su se stessi. Capita di pensare a ciò …

Francesca Della Valle

Francesca Della Valle, diversità come acceleratore di cambiamento

Ospite oggi della nostra intervista è Francesca Della Valle. Una Donna con la “D” davvero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.