Moda

Let Love In Events: Milano diventa British

LetLoveInEvent

“In 900 anni di tempo e spazio non ho mai conosciuto qualcuno che non fosse importante” afferma il Dottore, protagonista della serie di fantascienza più longeva nella storia della televisione, prodotta dalla BBC, Doctor Who. Temi quali l’accettazione della diversità di ogni individuo, la curiosità di aprirsi a nuove esperienze, spingendosi oltre i propri limiti, matrice comune delle due serie …

Continua a leggere

Golden Lady premiata dalle consumatrici

Golden Lady - Premiazione PDA

L’innovativo Collant Senza Cuciture Golden Lady è il preferito nella sua categoria: una “giuria” composta da 12.000  consumatrici lo ha infatti eletto “Prodotto dell’Anno 2015”. Si tratta di un traguardo importante raggiunto grazie all’elevato contenuto tecnologico, frutto di vent’anni di ricerca, e reso ancor più conosciuto e apprezzato grazie alla campagna Rock Your Legs!, che ha come testimonial  d’eccezione la …

Continua a leggere

#TheDress: l’hashtag che fa impazzire il mondo

#TheDress è l’ultima follia del web. Un hashtag spiritosissimo che in poco tempo è diventato virale e diffusissimo in tutto il mondo. Si fa presto a pubblicare una cosa su Internet che la moda impazza e diventa immediatamente un fenomeno globale. L’episodio che ha scatenato la curiosità è un episodio comune a tanti giovani che utilizzano i social network. Praticamente, …

Continua a leggere

Il glamour veste Sanremo 2015

La kermesse canora sta per iniziare e milioni di italiani saranno sintonizzati davanti agli schermi per assistere alla 65° edizione del Festival. Quest’anno il glamour veste Sanremo 2015 e le tre “vallette” che affiancheranno Carlo Conti saranno vestite dagli stilisti più in voga. Arisa, personalità ambivalente e vincitrice di ben due Sanremo. La sua trasformazione è stata evidente. Da timida …

Continua a leggere

L’uomo in passerella perde la sua allure da macho

gucci uomo

La moda sostanzialmente ci ha abituati ad ogni tipo di sconvolgimento dei clichè. Questo ha portato, almeno in passerella, alla scomparsa della figura classica dell’uomo che si contrapponeva a quella della donna perchè ritenuto più virile. E invece, l’uomo che ha sfilato in passerella ultimamente ha perso la sua allure da macho. E’ il caso di parlare della moda “senza …

Continua a leggere