Lo stile di Carrie non passa mai di moda: il fascino intramontabile della collana con nome

Il primo modello di collana con nome è stato portato alle luci della ribalta dalla celebre Carrie Bradshaw, protagonista dell’altrettanto nota serie TV “Sex and the City”. Questo delizioso gioiello ha una linea estremamente semplice e raffinata: basta una semplice e sottile catenina che sorregge il ciondolo riportante il proprio nome per avere una collana sobria ma allo stesso tempo ben visibile.

Dopo diversi anni è ritornato in voga dal momento in cui la nota influencer Chiara Ferragni, in occasione del suo addio al nubilato ha donato alle sue amiche una collana con i loro nomi ed indossando lei stessa una collana con la scritta “Bride to be” in occasione dell’evento.

Nomination - La collana con il nome

Le numerose adolescenti followers del noto personaggio del momento ne hanno subito copiato l’outfit, rendendolo il prodotto più richiesto del momento.

Si tratta di un regalo senza tempo che può essere donato in ogni occasione, che si tratti della Festa della Mamma, di San Valentino, del compleanno o semplicemente per fare una sorpresa che le persone care apprezzeranno moltissimo. A seconda della convenienza e del gusto personale, è possibile farla realizzare in oro, glitter, Swarovski o perfino con diamanti.

Tuttavia, se si desidera una collana con nome estremamente versatile e a buon mercato, forse l’argento è la soluzione migliore, adatta in particolar modo per le giovanissime. Occorre notare, infatti, che nonostante la sua versatilità non è un gioiello che si adatta a tutti i look possibili né alle cerimonie più importanti.

La collana con nome è un gioiello che ha fatto sognare centinaia di adolescenti appassionate della serie, che si sono immedesimate nella protagonista e hanno voluto imitarne lo stile. Ma come scegliere la collana con nome ideale? Vediamo alcuni consigli utili.

In primo luogo, una collana di questo tipo non deve essere troppo vistosa ma deve mantenere un aspetto delicato ed elegante, per cui meglio optare per un carattere di piccole dimensioni e dello spessore necessario a renderlo leggibile.

In secondo luogo, occorre essere sicure che la collana che si sta per acquistare si abbini alla maggior parte dei nostri outfit, dai più chic ai più casual. Generalmente le versioni preferite sono le classiche in oro o in argento, ma ne esistono diversi modelli in grado di soddisfare i gusti di tutte. Ad esempio, le followers di Carrie non rinunceranno mai all’amata collana in oro: semplice ma con quel tocco di classe che le rende uniche e fa sì che si distinguano dalla massa.

Un altro elemento chiave della scelta è la lunghezza: questo tipo di collana non deve essere troppo lunga, poiché il nome non sarebbe visibile, ma nemmeno troppo corta, perché risulterebbe troppo stretta. L’ideale è un girocollo piuttosto ampio, in modo che il nome risalti e metta in evidenza il décolleté.

Infine, non possiamo fare a meno di osservare che, essendo un accessorio personalizzato e per questo ancor più personale degli altri, l’acquisto di una collana con nome va effettuato pensando alle caratteristiche caratteriali e ai gusti di chi la indosserà.

Potrebbe interessarti

Orologio Daniel Wellington la scelta perfetta per un uomo elegante

L’orologio Daniel Wellington: la scelta perfetta per un uomo elegante

Avere un bel orologio oggi è quasi fondamentale, soprattutto per chi ama seguire le mode …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.