Miss Venere 2019, al via le selezioni

Oggi parliamo di bellezza e lo facciamo con le selezioni del concorso nazionale di Miss Venere 2019.

E’ tempo di selezioni in tutta Italia dal Veneto alla Sicilia, che vede procedere con le fasi regionali e provinciali. Sono state già elette: Miss per Genova, Liz Surace e Miss per Veneto, Regina Pulzato.

Manuela Parrinello, Fabrizio Dia, Asia Cipriano, Sofia Bianchi per Miss Venere 2019
Manuela Parrinello, Fabrizio Dia, Asia Cipriano, Sofia Bianchi per Miss Venere 2019

Tappa nel capoluogo siciliano per eleggere Miss per Palermo, sotto la direzione artistica del presidente nazionale Miss Venere Fabrizio Dia, per le coreografie di Francesco Cascino e Costanza Fais, la selezione si è svolta il 5 maggio al Kubhi. Durante la serata presentata da Sofia Bianchi, Miss Venere Eleganza 2018, seconda classificata lo scorso anno Miss per Palermo, sono state assegnate 10 fasce, 2 coroncine e diversi premi, targati Victoria’s Secret.

Protagonista dell’evento la bellezza nei suoi svariati aspetti, ha destato stupore nel pubblico anche l’esibizione canora della miss e presentatrice Sofia Bianchi.

Dieci le fasce assegnate dalla giuria tecnica composta da: Mario Catania giornalista ( è stato anche giurato di Miss Universo) presidente della giuria; Elisa Rini, modella professionista e responsabile casting Miss Venere; l’artista contemporaneo Filippo Lo Iacono.

Il verdetto decretato ha assegnato la fascia di Miss per Palermo ad Asia Cipriano, la giovane auspica ad un futuro da modella. Le ragazze fasciate a Palermo sono: Eleonora Canneto, Myriam Amantia, Nour Bouziane, Antonella Montalbano, Marika Muratore, Simona Catalano, Manuela Parrinello, Asia Cipriano, Manuela Speciale, Emilia Collura, Maurilia Di Gesù, Angelica Tumminello, Alessia Chinnici.

Potrebbe interessarti

La vincitrice Zeudi Di Palma con Dino e Stefano Piacenti

Ragazza We Can Dance, la finale 2019 – Foto

Si conclude la nona edizione del concorso di bellezza dedicato alla ricerca delle ragazze talentuose, …

Le vincitrici di Miss Progress International 2019. Da sx: Gabriella Ochoa (U.S.A., Integrazione Culturale), Kome Adheke (Nigeria, Diritti Umani), Vanesa Giraldo Lopez (Ambiente e vincitrice assoluta), Sarah M. Joson (Filippine, Salute), Heater Rodriguez (Honduras, Internet), Kisanet Molla (Etiopia, miglior costume nazionale). Foto di Antonio Zanata.

Miss Progress International 2019 resta in Colombia con Vanesa Giraldo Lopez

Creare posti di lavoro per gli indigeni della foresta amazzonica realizzando accessori sostenibili. È questo …

Miss Venere d'Italia 2019 - Cover

Venere d’Italia, eletta la reginetta del 2019

Data la giovanissima età, possiamo parlare realmente di reginetta per la vincitrice dell’edizione 2019 di …

Lascia un commento