Home > Fashion e Moda > Fabio Mancini, il testimonial ricercato

Fabio Mancini, il testimonial ricercato

Passano le sfilate, passano gli stilisti, ma c’è qualche testimonial che sembra essere sempre più ricercato. Parliamo di Fabio Mancini, modello di origine italiana classe ’87, che militando con passione nel mondo della moda, sembra essere diventato modello da record assoluto per il brand Giorgio Armani, sfilando sulle passerelle di Re Giorgio, per ben 35 volte in carriera.

Un giovane che porta alta la bandiera della bellezza nel mondo, anche con 7 campagne pubblicitarie per lo stesso brand. L’interesse per questo ragazzo, arriva nel momento in cui si vedono ormai sulle passerelle tanti modelli internazionali come Sean O’Pry, David Gandy o Jon Kortajarena, e quindi uno di origini italiane porta interesse.

Fabio Mancini scherza con un prodotto Armani che lo vede testimonial presso la 5th avenue - New York. Foto da Facebook.
Fabio Mancini scherza con un prodotto Armani che lo vede testimonial presso la 5th avenue – New York. Foto da Facebook.

E’ nato a Bad Homburg vor der Höhe, in Germania, ma si è trasferito subito a Milano già dall’età di 4 anni. Padre di discendenza italiana mentre la madre è di origine indiana e italiana.

Sin dall’inizio della sua carriera di modello all’età di 23 anni ha fatto parlare di se e ad oggi, può ritenersi soddisfatto della sua carriera, anche grazie all’interesse che stanno mostrando i media (ultimamento anche Marco Liorni per la RAI lo ha intervistato sulla sua carriera).

Seguitissimo sui social, ha avuto un boom di condivisioni delle sue foto soprattutto durante l’ultima Milano Fashion Week, dove Fabio Mancini con le sue 16 stagioni consecutive sulle passerelle di Giorgio Armani e 7 campagne pubblicate all’attivo, sembra essere diventato il più presente. Già nel 2014, dopo diverse campagne Armani Jeans, il brand Giorgio Armani ha lanciato una nuova linea di intimo, la collezione Sensual Collection di Emporio Armani diretta da Andrea Dones, dove Fabio Mancini è stato scelto come volto della linea per due stagioni consecutive.

Su questo progetto è stato realizzato un video per rappresentare l’icona tributo al corpo per il quarantesimo anniversario di Giorgio Armani diffuso con l’hashtag #AttributeToTheBody n. 20/40.

La Gazzetta dello Spettacolo continuerà a seguire questo ragazzo per aggiornarvi sulle novità!

Potrebbe interessarti

Valentina Caliandro. Foto fornita dalla modella.

Valentina Caliandro, essere modella curvy

Oggi incontriamo Valentina Caliandro, fotomodella curvy pugliese, che vive ormai a Prato da venti anni. …

Krizia

Krizia, la modella che sogna da stilista

Oggi vi raccontiamo di Krizia, una vulcanica modella milanese, molto creativa e con la passione …

Candy Mou scattata da Sandro Goldoni.

Candy Mou, i valori per una modella

Abbiamo incontrato Carla D’Addato, in arte Candy Mou, modella che prende il nome dalle famose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.