Gli Aforismi scelti di Fabio Strinati

Un libro fatto di Aforismi scelti

Oggi parliamo di un testo particolare, non il solito romanzo, bensì, Aforismi scelti Vol. 2, il libro scritto da Fabio Strinati edito da Il Foglio Letterario e con la prefazione di Michela Zanarella.

Aforismi scelti di Fabio Strinati

L’autore è Fabio Strinati (poeta, scrittore e compositore), marchigiano che nel 2014 inizia a dedicarsi alla scrittura e già ad ottobre pubblica il suo primo libro di poesie. Oltre alla scrittura ed alla poesia, è appassionato di musica, infatti suona il pianoforte.

Il suo testo è fatto non di poesie, bensì di aforismi, ovvero, di quelle frasi che oggi utilizziamo sui social network e che cercano in un breve concetto di racchiudere un importante sapere morale o filosofico in maniera essenziale e concreta. Nel libro Aforismi scelti Vol. 2, non troviamo mai infatti un testo lungo, ma brevi pillole di accompagnamento.

Si legge dalla prefazione: “Strinati ci dice che ‘Il modo migliore per iniziare una giornata è iniziarla’ e qui c’è un mondo che si apre e ci racconta del grande valore dell’esistenza. Ogni giorno l’essere umano ha il privilegio di poter cominciare a respirare, di essere parte del cosmo. Quindi al di là delle difficoltà, la cosa migliore è sentirsi vivi, qualunque cosa accada“.

Questo serve a far capire quanto la voglia di vivere e far vivere attraverso citazioni importanti della vita quotidiana e che toccano gli elementi naturali, siano fondamentali per esprimere una maturità artistica e poetica affinchè i pensieri vengano espressi.

Un testo non scontato, non di difficile lettura, anche perchè l’autore Strinati, sembra mostrare sempre e subito dove volere arrivare. Nelle pagine del libro non mancano i riferimenti alla musica, tanto cara allo stesso.

Potrebbe interessarti

Dal proprio nido alla vita, Fabio Strinati

Dal proprio nido alla vita, Fabio Strinati

Un testo sul desiderio di volare per Fabio Strinati Come si può leggere dalla sua …