Agricoltura UEA. Foto GettyImages
Agricoltura UEA. Foto GettyImages

È nata la UEA, Unione Europea Agricoltori Italia

Il futuro è nel ritorno alla natura, per uno sviluppo sostenibile che genera business con UEA.

Un mondo più green e sostenibile, all’insegna della salute e del benessere, senza però trascurare il business. È questo il futuro. Lo sanno bene i fondatori di UEA Italia, (acronimo di Unione Europea Agricoltori Italia), la nuova realtà imprenditoriale “Made in Nature” con base a Milano e una rete di partner in tutta Europa, specializzata in coltivazione di piante classiche e particolari, per tutti i climi e per tutte le esigenze, ma con un focus preciso: le piante officinali.

Agricoltura UEA. Foto GettyImages
Agricoltura UEA. Foto GettyImages

UEA Italia unisce l’esperienza di specialisti del verde attivi sin dal 1983 con la creatività di giovani professionisti altamente qualificati. Un mix di tradizione e innovazione per guardare al futuro nel segno dello sviluppo sostenibile, diffondendo la cultura green per dare risposte alle esigenze attuali ma soprattutto a quelle future.

La nuova realtà imprenditoriale si pone come punto di riferimento nel settore dell’agricoltura, con un obiettivo strategico: vendere ai propri clienti colture ad alta produttività e di conseguenza ad alto reddito, per generare business ma anche per migliorare la qualità della vita della comunità.

Non è un caso se UEA Italia ha scelto di concentrare le sue energie nella selezione e coltivazione non solo di piante ornamentali, per diffondere la bellezza della natura, ma anche e soprattutto nelle proposte di piante officinali dalle molteplici proprietà. Sono innumerevoli i benefici che derivano dalle piante per il benessere e la salute. Basti citare gli effetti della regina delle piante officinali, la Lavanda, utilizzata in Fitoterapia ed Erboristeria per l’azione sedativa e calmante, in grado di curare l’ansia, il mal di testa, lo stress, l’insonnia e gli altri disturbi legati all’agitazione.

Ma anche nella Cosmetica, per la creazione di svariati prodotti, dalle creme ai profumi, in Farmacia e non solo. Il ritorno alla natura per il benessere interiore ed esteriore è un’esigenza sempre più diffusa, in particolare dopo l’emergenza pandemica causata dal Covid 19 durante il quale è cambiato il rapporto tra uomo e natura e sempre più persone hanno apprezzato l’impatto della natura sul benessere psicofisico.

UEA Italia, oltre a produrre piante ornamentali, officinali e micorizzate per la tartuficoltura, avvalendosi di vivai italiani ed europei di altissima qualità, mette a disposizione dei clienti la sua esperienza nel settore, per permettere a chi vuole avvicinarsi a questo mondo green di coltivare piante ad alta redditività con una mission: diffondere insieme la cultura del benessere, senza tralasciare l’aspetto economico.

Autore: Fabio Scarpati

Potrebbe interessarti

Flavio Montrucchio e i giudici di Bake Off Italia 2022

Bake Off Italia: torniamo a parlare di dolci in TV

Bake Off Italia - Dolci sotto un tetto arriva su Real Time con Flavio Montrucchio e Ernst Knam, Damiano Carrara e Clelia d’Onofrio

Il cast di Chef in Campo su Alma TV

Chef in Campo torna su Alma Tv

In esclusiva per Alice canale 65. (Alma Tv) dal 13 settembre alle ore 21.30 torna …

La Gazzetta dello Spettacolo - Articoli

Natale ai Caraibi in casa Ponticello

Oggi vi parliamo di una notizia appresa dal portale Mangiamm, che vede la storia dell’imprenditore …

Lascia un commento