Lo Sventato, il drink di Johnny Stecchino

Oggi per la rubrica CineDrink, in esclusiva per La Gazzetta dello Spettacolo, raccontiamo del drink Lo Sventato.

Lo Sventato, il drink di Johnny Stecchino
CineDrink – Lo Sventato, il drink di Johnny Stecchino

Il drink è liberamente ispirato al film “Johnny Stecchino”, di e con Roberto Benigni, 1991 e ad inventarlo è il barman Luca Romano, del 1000 Misture di Casarano (Lecce), già finalista del Premio Strega Mixology 2019

Da dove viene l’ispirazione per questo drink Lo Sventato?

Il drink è ispirato in particolare al protagonista del film di Roberto Benigni, che lui stesso interpreta, Dante, che ha il vizio di rubare le banane (da cui il bitter di banana al caffè, ingrediente del drink) . Inscena un “tic” nervoso che richiama un eccesso di caffè (Brandy infuso al caffè).

Il barman Luca Romano
Il barman Luca Romano

Quindi, viene stregato (Liquore Strega) da una bellissima donna dalle labbra rosse (vermouth rosso) che lo raggira per gli interessi suoi e del marito mafioso.

Johnny Stecchino

Johnny Stecchino è un film del 1991 diretto e interpretato da Roberto Benigni. Successivamente al film fu scritto anche un libro omonimo da Benigni e Vincenzo Cerami che verrà pubblicato lo stesso anno. La trama si rifà, pur senza mai citarlo, al film del 1958 Totò a Parigi, interpretato da Totò e diretto da Camillo Mastrocinque.

Potrebbe interessarti

Pietro De Silva

Pietro De Silva trionfa a Venezia con “La macchina delle immagini”

Incontriamo oggi Pietro De Silva, attore italiano che a Venezia78, ha trionfato con il film “La macchina delle immagini".

CineDrink - Operazione San Gennaro

Tesoro e Miracoli: un drink per Operazione San Gennaro

Per la rubrica CineDrink, vi parliamo oggi del cocktail Tesoro e Miracoli, liberamente ispirato al …

La Mandrakata

La Mandrakata: arriva il drink di Febbre da Cavallo

Torna oggi la rubrica CineDrink e vi racconta La Mandrakata. L’intuizione arriva da un barman …