Home > Food e Sapori d'Italia > Una pizza a 4 mani per il sociale

Una pizza a 4 mani per il sociale

Unire la solidarietà e il mondo della pizza, rigorosamente fatta a 4 mani, fa si che nascano belle situazioni di convivialità e proposte per nuovi percorsi gastronomici e di collaborazione.

E’ quello che è successo all’evento “Pizze a confronto“, organizzato presso la pizzeria Olio e Basilico di Calvi Risorta (CE), che ha visto protagonisti il pizza-chef resident Giacomo Garau e Pasqualino Rossi, della pizzerie Elite Rossi.

L’evento vede la sua organizzazione a favore dell’associazione culturale “Alas de Esperanza”, che ha visto presenziare allo stesso Michele Iadicicco. Ma ascoltiamo dalle parole dei protagonisti quello che è accaduto:

Quattro le pizze ispirate a questo evento, realizzate appunto dai maestri pizzaioli e nello specifico abbiamo avuto due pizze salate realizzate da Giacomo Garau:

Fior di latte di Agerola, Carciofi stufati, Acciughe di Cetara e scaglie di Ricotta salata sarda

Fior di latte di Agerola, Carciofi stufati, Acciughe di Cetara e scaglie di Ricotta salata sarda
Fior di latte di Agerola, Carciofi stufati, Acciughe di Cetara e scaglie di Ricotta salata sarda

Fior di latte di Agerola, Asparagi freschi e Pancetta tesa

Fior di latte di Agerola, Asparagi freschi e Pancetta tesa
Fior di latte di Agerola, Asparagi freschi e Pancetta tesa

Pasqualino Rossi, ha invece presentato:

Cornicione ripieno di Ragù di Pomodoro e Melanzane, Mozzarella di bufala e scaglie di Parmigiano stagionato 36 mesi

Cornicione ripieno di Ragù di Pomodoro e Melanzane, Mozzarella di bufala e scaglie di Parmigiano stagionato 36 mesi
Cornicione ripieno di Ragù di Pomodoro e Melanzane, Mozzarella di bufala e scaglie di Parmigiano stagionato 36 mesi

e la deliziosa PiZeppola, sua ideazione nata per la festa del Papà, a base di Rum con crema pasticcera e amarene.

PiZeppola a base di Rum con crema pasticcera e amarene
PiZeppola a base di Rum con crema pasticcera e amarene

I vini che hanno accompagnato il pranzo di pizza a 4 mani

Il tutto è stato bagnato dai vini Bariletta, Grillo di Mare e Passito delle Cinque Pietre.

Il devoluto è andato in beneficenza all’Associazione per la missione di Don Carlo Iadicicco e la sorella Jery a Villa el Salvador nella periferia di Lima, in Perù. L’amore per la terra, per il sociale e per le tradizioni gastronomiche, hanno fatto di questo evento food a base di pizza, una giornata da ricordare.

Potrebbe interessarti

Instasuono - Le eccellenze dei Sensi

Instasuono e Le Eccellenze dei Sensi

Le Eccellenze dei Sensi: è fissato per venerdì 29 Giugno il secondo appuntamento della Rassegna che …

Salvatore di Matteo sul lungomare di Napoli. Foto da Ufficio Stampa

Salvatore Di Matteo Le Gourmet a Roma

Parliamo oggi di Salvatore Di Matteo: la voglia di affermare il proprio talento nel mondo …

Giochi senza barriere 2018. Foto di Settimio Benedusi.

Giochi Senza Barriere 2018

Arriva giovedì 14 giugno il grande appuntamento con l’ottava edizione dei Giochi Senza Barriere. L’evento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.