Social Film Festival ArTelesia: arrivano Paolo Ruffini e Lina Sastri

Tutto pronto per la tredicesima edizione del Social Film Festival ArTelesia, che parte con due grandi nomi: Paolo Ruffini e Lina Sastri.

Social Film Festival ArTelesia 2021 - Paolo Ruffini e Lina Sastri

Gli spettacoli

Il primo appuntamento è il 24 novembre 2021 con lo spettacolo Up&Down, di e con Paolo Ruffini e gli attori della Compagnia Mayor Von Frinzius.

Uno spettacolo comico e commovente che racconta delle relazioni umane. Un’indagine diretta e poetica sulla società: l’ironia e l’irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che racconta la bellezza che risiede nelle diversità.
Il canovaccio dello spettacolo è costruito sull’intenzione di Paolo Ruffini di realizzare uno straordinario One Man Show. Parte però una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni in cui gli attori fanno irruzione dimostrando di essere molto più abili di lui. Dimostrando inoltre che ci sono tante persone che non sono abili alla felicità o all’ascolto, ma che alla fine siamo tutti diversamente abili, diversamente normali e meravigliosamente diversi.

Una rappresentazione dai connotati surreali e dagli sviluppi inaspettati con una forte connotazione d’improvvisazione, che interrompe le liturgie teatrali e offre al pubblico una vera e propria esperienza in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano, e alla fine attori e spettatori si trovano per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio.

Paolo Ruffini porta in scena questo spettacolo insieme a degli attori davvero UP con la sindrome di Down, ma saranno proprio loro a contagiare tutti con la “Sindrome di UP”!

Lo spettacolo è collegato ad una importante iniziativa: “Aiutiamo mattia a realizzare un sogno”. Gli organizzatori del Social Film Festival Artelesia doneranno parte del ricavato derivante dalla vendita dei biglietti dello spettacolo Up & Down a Mattia, un ragazzo di 15 anni affetto da distrofia muscolare, per consentirgli di acquistare una sedia che gli permetterebbe di fare percorsi OFFROAD, cioè andare in spiaggia liberamente, salire marciapiedi e superare ostacoli agevolmente.

Social Film Festival ArTelesia prosegue con “Appunti di viaggio”, di e con Lina Sastri, che chiuderà la tredicesima edizione del Social Film Festival ArTelesia il 28 novembre 2021.

L’attrice, simbolo vivente dell’arte poliedrica partenopea, porta in scena un racconto libero e inedito della sua vita artistica. Un viaggio sempre nuovo nel teatro, nella musica e nel cinema italiano, attraverso i racconti di vita vissuta, gli incontri indimenticabili con le grandi personalità artistiche del nostro paese (da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese), con i poeti e i drammaturghi, gli autori e i registi come Nanni Moretti, Nanni Loy, Carlo Lizzani, Woody Allen, Giuseppe Tornatore.

Una narrazione tra emozioni, parole e musica, liberamente proposto da Lina Sastri, accompagnata in scena dai suoi valentissimi musicisti capaci sempre di cogliere l’attimo, seguire o anticipare il racconto musicale della sua vita. Uno spettacolo mai uguale a se stesso, che riserva ogni sera nuove sorprese, un dialogo sincero e appassionato con il pubblico che ascolta pensieri, segreti, dolori e gioie di una grande artista. Un diario intimo che si riempie ogni sera liberamente, un dialogo d’amore che rivela dell’artista molto più di quanto un semplice spettacolo possa mostrare.

Gli altri appuntamenti

Tra gli eventi da non perdere la prima di “Selfiemania”, una coproduzione tra Italia, Austria e Russia con Milena Vukotic, Andrea Roncato, Caterina Murino e Bianca Nappi, narrazione di un tema attualissimo in più episodi diretti rispettivamente da Francesco Colangelo, Elly Senger-Weiss, Willem Zaeyen ed Elisabetta Pellini.

Anteprime mondiali in esclusiva per il Social Film Festival ArTelesia anche per la sezione documentari, i film “Con le nostre mani” e “The Passengers”. La prima è una storia di barriere e limiti superati, una immersione quotidiana nella vita di due anziani, Anna e Giovanni, affetti entrambi da discapacità fisiche con la voglia di realizzare il loro desiderio di rimettersi in viaggio per abbracciare i propri cari. É sempre un turbine di emozioni e sfide quello in cui conduce lo spettatore il film “The Passengers, in viaggio verso un posto chiamato casa”, che racconta l’“Housing First”, filosofia che mette l’abitare sociale al centro della propria azione, tra convivenze spesso conflittuali e tortuosi percorsi di vita, in cui emerge il senso di una via possibile per il reinserimento sociale di una fascia di emarginati.

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il 25 novembre, ArTelesia ospiterà la proiezione dei cortometraggi selezionati dalla Giuria School and University, con dibattito moderato dagli studenti. Evento nell’evento sarà l’anteprima nazionale della pièce “Il nome potete metterlo voi”, di Mauro Mori, rappresentata contemporaneamente in 50 città italiane con 50 attrici diverse. Per il Social Film Festival Artelesia sarà Barbara Villa a interpretare la storia di una donna che si racconta attraverso i personaggi femminili della letteratura.

L’anniversario dei 700 anni dalla morte di Dante per la sezione “Rimembranza” verrà invece celebrato con la proiezione de “La Verona di Dante” con Claudio Santamaria e Francesca Barra.

Il 26 novembre, prima della serata di gala, condotta da Pino Strabioli, il Festival ospiterà uno splendido omaggio a Nino Manfredi, in occasione del centenario della nascita, con il docufilm “Uno, Nessuno, Cento Nino”, un ritratto intimo e affettuoso, impreziosito da aneddoti divertenti raccontati dall’attore stesso, dalla moglie, dai figli e dai nipoti. Un documentario scritto e diretto dal figlio Luca e arricchito dalle testimonianze di amici, registi e colleghi, come Elio Germano, Edoardo Leo, Massimo Ghini, Nancy Brilli, Enrico Brignano, Johnny Dorelli, Walter Veltroni, Massimo Wertmuller, Lino Banfi. A seguire l’intervista con Luca Manfredi e la consegna del riconoscimento speciale.

Entrambi gli eventi si terranno presso il Cinema Teatro San Marco di Benevento.

Potrebbe interessarti

Cinè 2021: si conclude l’appuntamento di Riccione – Foto

Si è chiusa con un successo di presenze la decima edizione di Cinè a Riccione. Ecco la fotogallery degli ospiti intervenuti alla kermesse.

Massimiliano Gallo è Vincenzo Malinconico. Foto di Fabrizio Di Giulio

Vincenzo Malinconico: Massimiliano Gallo è l’Avvocato della nuova fiction RAI

Sta per arrivare la nuova fiction targata RAI dal titolo: "Vincenzo Malinconico, Avvocato", che vede come protagonista Massimiliano Gallo.

Social Film Festival Artelesia 2020

Social Film Festival Artelesia 2020: tutto pronto per l’edizione web

Torna dal 25 al 29 novembre il Social Film Festival Artelesia 2020, il concorso internazionale …