Villammare Film Festival 2020

Villammare Film Festival 2020: gli ospiti

E’ partita la XIX edizione del Villammare Film Festival, che vede la partecipazione di molti personaggi del cinema a sostegno dell’industria cinematografica in questo particolare momento storico causato dal CoronaVirus.

Villammare Film Festival 2020

A partire dal 22 agosto sono stati proiettati i film e i corti in concorso, mentre da domani 25 agosto e fino al 29 agosto si terrà la vera kermesse sotto la direzione artistica di Axel Andrea Nobile con tantissimi ospiti.

Oltre 700 i corti arrivati e circa 100 lungometraggi, di cui metà stranieri provenienti da 27 paesi diversi. Tra questi sono stati selezionati circa 100 cortometraggi e 8 lungometraggi che verranno proiettati tra la saletta e la piazza principale.

Le dichiarazioni

L’organizzazione dichiara: “E’ stato un anno difficile e incerto, ma la volontà che il Festival ci fosse anche e soprattutto in questo 2020 non l’abbiamo persa. Anzi, ci ha accompagnato dando speranze e forza alle nostre azioni. Non potevamo fermarci… il Villammare Film Festival, nel suo piccolo, vuol dare una mano al sistema cinema“.

Il programma

Il 25 agosto alle ore 20 si terrà l’inaugurazione delle installazioni artistiche nei giardini del lungomare e riceverà il premio alla carriera l’attore Ernesto Mahieux. Tra gli ospiti presenti le cantattrici Viviana Cangiano e Serena Pisa del duo Ebbanesis che terranno uno show a seguito della proiezione del film “Il ladro di cardellini” di Carlo Luglio. Il 26 agosto arriverà a Villammare l’attore e conduttore Fabio Troiano che sarà l’ospite d’eccezione della serata.

A seguire la proiezione del film “Nati 2 Volte” di Pierluigi Di Lallo. Il 27 agosto sarà la volta dell’attore Massimiliano Varrese, reduce dal successo di “Amici Celebrities” e dell’attrice Nathalie Caldonazzo; a seguire la proiezione del film “Affittasi vita” di Stefano Usardi. A divertire il pubblico di Villammare sarà il comico Biagio Izzo, guest del 28 agosto.

Inoltre, ci sarà un omaggio a Fellini e Sordi con L’Ensamble “Umberto Giordano” che ci regalerà dei momenti emozionanti attraverso le grandi colonne sonore del cinema. A chiudere la manifestazione il 29 agosto saranno degli ospiti a sorpresa e a seguito verranno proiettati i corti scelti dalla giuria e decretati i vincitori, per poi terminare con un finale scoppiettante accompagnato dai fuochi d’artificio.

Tra i film premiati spicca il mediometraggio “Quarantine” di Valerio Di Lorenzo interpretato da Francesca Olia, girato durante la quarantena e di genere grottesco racconta la paranoia di una aspirante attrice.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Raimondo Vianello

Premio Raimondo Vianello: la 1a edizione

Oggi parliamo dell'arrivo del Premio Raimondo Vianello e delle dichiarazioni della conduttrice dell'evento Barbara d'Urso.

I saluti del Red Carpet del Cuore 2022

Red Carpet del Cuore 2022 – Foto

Si rinnova l'appuntamento annuale con il Red Carpet del Cuore, che si è tenuto sabato 19 novembre nella sua IX edizione.

Giorgio Panariello protagonista de Il Panariello che verrà. Foto Ufficio Stampa.

Giorgio Panariello: il Capodanno al Gran Teatro Morato

Per i fan di Giorgio Panariello in tutta Italia c'è un appuntamento speciale il prossimo 31 dicembre al Teatro Morato di Brescia.

Lascia un commento