A Voice for Europe, la finalissima con Tempera e Gnocchi

Vi abbiamo raccontato passo passo le tappe di A Voice for Europe, ed è arrivato al suo atto conclusivo. Il prestigioso concorso canoro internazionale che quest’anno celebra il suo 51° anno di vita, vedrà la finale svolgersi Sabato 31 agosto in Piazza Italia a Chianciano per decretare il vincitore assoluto dell’edizione 2019 del Festival.

Saranno 12 i concorrenti che si sfideranno in una gara ad eliminazione diretta nel corso della serata presentata da Camilla Mancini insieme a Francesco Anania e Alessia Antonetti, Miss Reginetta d’Italia 2018.

Toccherà al Maestro Vince Tempera valutare le esibizioni e assegnare la vittoria al miglior talento del canto. Domenico Abate, musicista, autore e compositore (Giorgia), assegnerà invece il premio per il miglior inedito.

Vince Tempera giurato di A Voice for Europe. Foto di Ermes Tazzari
Vince Tempera giurato di A Voice for Europe. Foto di Ermes Tazzari

A portare un tocco di glamour e grande bellezza alla Finalissima ci penserà Miss Reginetta d’Italia, il celebre concorso diretto da Alessio Forgetta, trampolino di lancio per il mondo dello spettacolo e della moda. 64 bellissime ragazze, presentate da Jo Squillo, si esibiranno nel corso della serata con una sfilata di grandi brand italiani. Una passerella importante per le Miss, in attesa della “loro” finale, in programma la sera successiva, 1° settembre, sullo stesso palcoscenico.

Attesissimo ospite speciale del 31 agosto sarà il popolare comico Gene Gnocchi, che non mancherà di strappare sorrisi al pubblico presente. Sul palco si esibirà anche Valentina Carati, vincitrice di “Una Voce per l’Europa” 2018.

A Voice for Europe

Si tratta di una storica rassegna ideata nel 1968. Le prime edizioni portano il nome di “L’Ugoletta d’Oro”, che lasciò poi il posto a “Voci Nuove” e infine a “Una Voce per l’Europa”. Da inizio anni Ottanta il Festival venne promosso sul primo canale TV nazionale con la conduzione, fra gli altri, di Pippo Baudo e rimase in auge per 26 anni.

Fra gli artisti passati dal Festival si ricordano Zucchero e Laura Pausini. Il Festival è oggi organizzato da Nove Eventi, società di produzione fonografica e affermata realtà che promuove e distribuisce Artisti di grande livello nazionale ed internazionale, mantenendo un occhio di riguardo anche per i giovani. Nove Eventi è società organizzatrice anche del Sanremo Rock & Trend Festival, Festival di Castrocaro 2012-2018, Baby Voice.

Potrebbe interessarti

A Voice for Europe live. Foto da Ufficio Stampa

A Voice for Europe, ecco le ultime tappe

Si avvicina a grandi passi l’atto conclusivo di “A voice for Europe/Una Voce per l’Europa: …

Una delle cantanti a A Voice for Europe

A Voice for Europe, partono le audizioni

Il Festival Canoro Internazionale “A voice for Europe: Italia” edizione 2019 fa tappa in provincia …

Una voce per l'Europa

Una Voce per l’Europa 2019, al via le selezioni

Partono da Napoli i casting per partecipare a Una Voce per l’Europa 2019. Martedì 5 …

Lascia un commento