Roberta Bonanno vince il Premio Mia Martini. Foto di Simone Pizzi
Roberta Bonanno vince il Premio Mia Martini. Foto di Simone Pizzi

Premio Mia Martini, vince Roberta Bonanno

Roberta Bonanno è la vincitrice del Premio Mia Martini 2018. La cantante ha ricevuto questo importante riconoscimento a Bagnara Calabra (RC) lo scorso sabato 20 ottobre, nel corso della serata finale della manifestazione dedicata all’indimenticabile Mimì, giunta quest’anno alla sua 24°edizione.

Roberta Bonanno vince il Premio Mia Martini. Foto di Simone Pizzi
Roberta Bonanno vince il Premio Mia Martini. Foto di Simone Pizzi

Il direttore artistico Franco Fasano e il patron Nino Romeo hanno assegnato il premio a Roberta Bonanno “per continuare con la sua voce a difendere la squadra delle grandi interpreti della nostra musica e non solo”. La cantante si è poi esibita, accompagnata al piano dal M° Mario Rosini, in una sua interpretazione di “Notturno”, uno dei brani più emozionanti di Mia Martini.

Le dichiarazioni

Racconta sul palco, grata e commossa, Roberta Bonanno: “Desideravo da tempo poter far parte di questa squadra grazie a Franco Fasano, un amico, un maestro e un vero punto di riferimento per tutti gli artisti che sono qui ed anche per me! Grazie a Nino, di cuore. E grazie a questo Premio perché fare l’interprete non è facile: ci vuole tanta passione, felicità, gioia, ma soprattutto voglia di condivisione, perché la musica è questo!“.

Dallo scorso giugno “Io e Bonnie”, il nuovo album di Roberta Bonanno, è disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming. Il disco è stato anticipato dal singolo “Controtendenza”. Il disco è arrivato dopo due anni di lavoro in studio con la produzione di Carlo Delor e Alberto Boi per Advice Music e rappresenta il lavoro più intimo e personale della cantante.

Le 9 tracce che compongono Io e Bonnie sono il racconto personale e sincero di tutte le esperienze vissute negli ultimi anni, nella vita personale e nella carriera artistica. Roberta e il suo alter-ego Bonnie si raccontano in canzoni piene di positività, ironia e con l’autoconsapevolezza di una ragazza che, avendo alle spalle un’esperienza ormai decennale nel mondo della musica, si può prendere la libertà di esprimere se stessa in tutte le sue sfaccettature, compiendo scelte e decisioni spesso in “controtendenza”.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Immagini di repertorio seconda edizione Premio Carlotta Bolognini

Premio Carlotta Bolognini: la III edizione

Tutto pronto per la terza edizione del Premio Carlotta Bolognini, che si terrà presso la prestigiosa Casa del Cinema a Roma.

Pier Paolo Pasolini. Foto dal Web

Centenario Pier Paolo Pasolini a Roma

Roma Capitale vede più eventi nell’ambito del ricco cartellone dedicato al Centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini.

Eurovision Song Contest 2022

Eurovision 2022, chi sono i paesi favoriti per la vittoria

È tutto pronto per dare il via all’Eurovision Song Contest 2022, l’atteso Festival della Musica Europea che sbarca in Italia

Lascia un commento