Costume e Società

Inaugurato il Santa Claus Village

Santa Claus Village

Il Santa Claus Village ha aperto le porte sabato 28 novembre, alla presenza di Santa Claus e signora, per la gioia dei bambini accorsi per visitare il villaggio, presso il padiglione 10 della Mostra d’Oltremare di Napoli, fino al 20 dicembre 2015. L’evento è patrocinato dal Comune di Napoli, ed è ispirato al mitico e originale villaggio di Santa Klaus …

Continua a leggere

Miss Comuni Fioriti 2015 è Arianna Viale

Miss Comuni Fioriti

Vince Miss Comuni Fioriti 2015, la giovanissima Arianna Viale. Soli 19 anni, parrucchiera, amante del tartufo e con un sogno: fare la modella. Eletta ad Alba nel corso dell’evento promosso da Asproflor, l’Associazione dei produttori florovivaisti del Piemonte, il concorso ha visto come seconda classificata, Giulia Margaria di Villar San Costanzo, e terza Adela Moldovan di Forza D’Agrò.

Continua a leggere

Michele Pero in Goodbye Sweet Home

Missione Alba

Si inaugura sabato 28 novembre alle ore 18,30 la mostra  Goodbye Sweet Home – in fuga dalle guerre d’Albania, Kosovo e Siria di Michele Pero presso la Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Pisa.La mostra, patrocinata dall’Università di Pisa, con il sostegno del Gruppo Studentesco Albanese Milosao e della Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Pisa, è inserita nell’ambito del …

Continua a leggere

AL MADRE, BORIS MIKHAILOV DIALOGA CON RIBERIA

Si è inaugurata venerdì 13 novembre la mostra  Io non sono io di Boris Mikhailov a cura di Andrea Viliani ed Eugenio Viola presso Museo Madre di Napoli. La mostra la si potrà visitare fino 1febbraio 2016. Inizia una collaborazione interistituzionale tra la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, il Polo museale della Campania/Villa Pignatelli-Casa della fotografia e Incontri Internazionali …

Continua a leggere

Note in viaggio: Napoli si tinge di note e musica

Dalle colorate lumache giganti al villaggio natalizio, passando per il flash mob per festeggiare la restituzione alla città del pianoforte “pubblico” vandalizzato nelle scorse settimane. Tutt’altro che “indecorosa e abbandonata”, la Stazione centrale di Napoli di “gilettiana” memoria è dunque divenuta, in questi giorni e per i prossimi mesi, il fulcro di originali ed interessanti iniziative artistiche, musicali e turistiche, …

Continua a leggere