Università degli Studi di Napoli Federico II al via i corsi On- line

L’Università degli Studi di Napoli Federico II sta cercando in tutti i modi di fronteggiare la grave situazione di emergenza che sta vivendo l’Italia e per non mettere a repentaglio l’anno accademico degli oltre 70.000 studenti, 2600 docenti si sono resi disponibili per corsi, esami e lauree.

Università degli Studi di Napoli Federico II

Infatti dal 16 marzo la Federico II avrà a disposizione on line tutte le attività didattiche e le prove di fine corso. I corsi di laurea sono 156 e tutte le lauree della sessione straordinaria e gli esami del periodo si svolgeranno per garantire continuità nonostante la chiusura temporanea dell’ateneo.

Il rettore Arturo De Vivo ha così ringraziato i tanti professori che in positivo hanno risposto alla chiamata sottolineando anche la grande attività di alcuni professionisti che non solo hanno aderito alla “sfida” on line ma sono altresì presenti in prima linea per supportare la situazione a dir poco drammatica; infatti l’ Università – Azienda Ospedaliera Federico II è nella rete dei laboratori riconosciuti a realizzare tamponi per ricercare la positività al Covid19.

Inserita nella Coronet lab Campania e riconosciuta a compiere diagnosi molecolari su campioni clinici respiratori.

Potrebbe interessarti

Nemmeno il tempo di un abbraccio, di Mimmo Parisi

Nemmeno il tempo di un abbraccio, letteratura e CoronaVirus

Nemmeno il tempo di un abbraccio (PlanetEdizioni pag. 235) è il titolo dell’ultimo straordinario romanzo …

Songbird

Songbird, il thriller sul Covid-19

Songbird, con Demi Moore e Craig Robinson, è il nome del thriller, improntato sulla pandemia …

Francesco Scarano. Foto dal Web

Teatri: quali scenari per il futuro? Ne parliamo con Francesco Scarano

Dopo il mondo del calcio, riapre anche quello del ballo e della movida con le …

Lascia un commento