Gruppo di famiglia in un interno - Omaggio a Visconti
Gruppo di famiglia in un interno - Omaggio a Visconti. Foto daUfficio Stampa

Omaggio a Visconti a Ischia, la rassegna parte con inediti di scenografia

“Le Suggestioni” del cinema di Luchino Visconti fra pittura, luci, architettura.

Gruppo di famiglia in un interno - Omaggio a Visconti
Gruppo di famiglia in un interno – Omaggio a Visconti. Foto daUfficio Stampa

Ne parleranno giovedì 12 (inizio ore 19:45) al Torrione Saraceno di Forio, Marco Pistoia – professore ordinario di Storia del Cinema – biografo di Luchino Visconti, Alessandro Castagnaro – professore ordinario di Storia dell’Architettura – il cinema e le architetture in Visconti, Daniela Garbuglia già curatrice della Mostra (Il Torrione – sala esposizione, fino al 15 settembre, ore 17:30 – 19:30) sugli inediti del padre, Mario Garbuglia, scenografo di Visconti e che interverrà su “Mario Garbuglia dal Centro Sperimentale di Cinema al sodalizio artistico con Visconti”, ed infine, Adriano De Santis – Direttore del Centro Sperimentale del Cinema Italiano” – accademia Silvio d’Amico.

In programma nel corso della serata anche il reading dell’attore Aaron Insenga che leggerà alcuni passi di lettere inedite di Mario Garbuglia a Luchino Visconti, e Sara Pantalone che in una sua straordinaria performance presenta il Pulcinella di “Ammore” da Libero Bovio a Cimarosa, prodotto per l’occasione dalla Associazione “Radici”. Le giornate settembrine in omaggio a Luchino Visconti, che quest’anno giungono alla loro seconda edizione, sono organizzate da Associazione Internazionale Amici di Ischia con la collaborazione delle associazioni culturali “Radici” e “I Pirati del Cuore”, “Arte Reale Napoli”,” ed hanno come partners, Centro Sperimentale di Cinematografia, Associazione Italiana Autori Cinematografici, Associazione Italiana Costumisti e Scenografi, Università Pegaso, i patrocini di Comune di Forio, Comune di Lacco Ameno, Presidenza del parlamento Europeo.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Partner. Foto dal Web

Come non impazzire per la presenza costante del partner?

Gli attuali cambiamenti della società, consentiti dalla digitalizzazione hanno cambiato i rapporti tra partner. Come gestirli in casa?

La realtà virtuale (VR) al Carcere di Procida per OndeVisioni

OndeVisioni: quando il carcere diventa cinema

Entrare nella cella di un vecchio carcere, a picco sul mare, e immergersi nella vita dei detenuti ad OndeVisioni con la realtà virtuale.

Ulisse di Carmen Castiello. Foto di Giovanni Minervini

Ulisse di Carmen Castiello in scena

Il viaggio dell'iconico Ulisse è lo stesso proposto al pubblico tra i corridoi e le sale del museo sannita Arcos di Benevento.

Lascia un commento