Massimo Borrelli
Massimo Borrelli. Foto di Giancarlo Cantone.

Ricordando Massimo Borrelli

Fino l’ultima puntata, andata in onda il 3 maggio 2016 dall’Auditorium di Napoli, Massimo Borrelli ha voluto continuare a calcare il palco che tanto amava, insieme al suo inseparabile compagno artistico Peppe Laurato il cui sodalizio professionale durava dal 1999.

Aveva una passione grandissima per il suo lavoro e niente poteva fermarlo, talvolta anche dopo la chemioterapia, anziché riposarsi preferiva andare in scena.

Massimo Borrelli
Massimo Borrelli. Foto di Giancarlo Cantone.

Il 9 maggio del 2016 Massimo Borrelli, dopo aver lottato con tutte le sue forze, ha lasciato questa terra pur albergando sempre nei cuori delle persone che lo hanno conosciuto ed amato. A distanza di tre anni da quel triste giorno lo ricordiamo ancora con affetto immutato, e con la solarità che lo accompagnava in tutte le occasioni dispensando sorrisi ed entrando nelle case degli italiani a cui regalava momenti di allegria.

Nel 2017, il giorno del suo compleanno, 11 Giugno, è avvenuto il battesimo ufficiale della nascita di Voglio il Massimo l’Associazione di Massimo Borrelli creata in suo onore e per sua stessa volontà che si pone due principali obiettivi: sovvenzionare la ricerca a Verona, dove c’è un eccellente Istituto specializzato in tumori al pancreas; ed aiutare materialmente le aziende ospedaliere della città di Napoli al fine di sopperire alle tante mancanze che purtroppo ancora esistono sul nostro territorio.

Tra i tanti omaggi che ci legano a Massimo ricordiamo che fuori agli studi della sede Rai di Napoli è stato piantato un albero di limoni, il frutto che preferiva. La pianta porta il suo nome ed è stata collocata nello spazio dove Borrelli era solito fumare durante le pause dal lavoro.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Luca Abete - NonCiFermaNessuno 2022

Luca Abete: torna il tour motivazionale

"La serendipità? L’hanno sperimentata per primi proprio i napoletani: non ha dubbi Luca Abete per NonCiFermaNessuno

Premio Alberoandronico in Campidoglio

Premio Alberoandronico 2022

Celebrati i vincitori della 15 edizione del Premio Alberoandronico, fiore all'occhiello dell'Associazione Alberoandronico.

La giornalista russa Ekaterina Shevlyakova

Ekaterina Shevlyakova: questa guerra punisce chi non c’entra

Con la giornalista Ekaterina Shevlyakova, oggi affrontiamo un argomento ostico: il conflitto tra Russia e Ucraina.

Lascia un commento