Petra Scognamiglio
Petra Scognamiglio. Foto da Facebook.

Petra Scognamiglio, un’art influencer al Festival dello Stretto

Oggi vi raccontiamo della Art Influencer, Petra Scognamiglio, tra gli artisti protagonisti del Festival dello stretto, a cura di Elisabetta Marcianò e Giovanna Vadalà.

Morgana Vede, il Festival dello Stretto, è una realtà itinerante che si svolge attraverso tre momenti differenti tra Reggio Calabria e Messina e prevede oltre all’allestimento di una mostra di arte contemporanea dedicata allo Stretto, la realizzazione di un programma convegnistico di interesse storico, scientifico, ambientale, naturalistico, paesaggistico e mitologico.

Il progetto sostiene, infatti, la crescente domanda di sviluppo turistico attraverso un sistema capace di interconnettere tutti gli aspetti e le enormi potenzialità territoriali ancora inespresse.

Petra Scognamiglio indossa alcune sue t-shirt. Foto da Facebook.
Petra Scognamiglio indossa alcune sue t-shirt. Foto da Facebook.

Ma tornando all’artista, Petra Scognamiglio, l’art influencer di origine partenopea, nota per i suoi lavori pittorici e per l’originale linea di t-shirts, presenta quest’anno a Roma l’a sua ispirazione verso i capolavori della Storia dell’Arte.

Impegnata ormai da anni sul fronte della divulgazione artistica attraverso l’attività giornalistica e i social media, nell’opera presentata per il Festival dello stretto, sono forti i richiami alla pittura seicentesca barocca, di cui ci sono notevoli testimonianze nel sud Italia.

I riferimenti storici sono una costante della ricerca dell’artista, di riflesso al suo percorso legato alla didattica e alla sua figura di art influencer.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Heldin durante un gioco di illusionismo. Foto da Facebook

Heldin racconta le sue illusioni

La Magia è una cosa seria. Lo sa bene Heldin, Egidio Russo, che ha trasformato la passione per la prestidigitazione in un lavoro.

Matilde Brandi

Matilde Brandi: lo spettacolo dal vivo merita sempre di essere sostenuto

La show-girl romana Matilde Brandi si mette a disposizione dell'imprenditoria e accetta di fare la consulente artistica del Mamì Bistrot.

Anbeta Toromani ed Alessandro Macario a Benevento. Foto di Ezio Bevere

Chopin a Benevento tra musica e danza

Al di là di guerre, pandemia e siccità c’è nella gente il desiderio di tornare alla normalità e lo vediamo a Benevento.

Lascia un commento