Lucrezia Lante della Rovere per MangiaCinema
Lucrezia Lante della Rovere per MangiaCinema

Lucrezia Lante Della Rovere, madrina di MangiaCinema

E’ quasi tutto pronto per l’ottava edizione di Mangiacinema 2.1 – Festa del cibo d’autore e del cinema goloso che si svolgerà a Salsomaggiore Terme dal 15 al 19 e dal 24 al 26 settembre.

Lucrezia Lante della Rovere per MangiaCinema
Lucrezia Lante della Rovere per MangiaCinema

La Cerimonia sarà ospitata nel maestoso Palazzo dei Congressi, dove ha sede la Sala Cariatidi che per la durata degli otto giorni del festival porterà il nome di Sala Bud Spencer, in onore dell’attore partenopeo scomparso nel giugno del 2016.

Un Festival originale e colorato, ideato e diretto da Gianluigi Negri, che nel passato ha vantato la presenza di madrine illustri come Paola Pitagora, Maria Grazia Cucinotta, Franca Valeri, Laura Morante, Milena Vukotic e che vedrà altresì quest’anno la partecipazione di un’artista mirabile e bellissima: Lucrezia Lante Della Rovere, presenza eccezionale della terza serata del Festival durante la quale potrà raccontare delle sue tante esperienze cinematografiche, televisive e teatrali, oltre a ricevere il meritato riconoscimento per la sua intensa attività professionale, ovvero il Premio Mangiacinema – Creatrice di Sogni che per l’occasione le verrà consegnato dai registi Marco Melluso e Diego Schiavo, già vincitori del Premio Mangiacinema Pop – 2019.

I due innovativi registi, autori delle docummedie pluripremiate La Signora Matilde e Il Conte Magico, hanno scelto come protagonista del loro nuovo progetto artistico proprio la splendida attrice romana che sarà Lucrezia Borgia nel film “Lu’ Duchessa d’Este – Fama e infamie di Lucrezia Borgia”, dedicato ad una delle figure femminili più ambigue e controverse del Rinascimento italiano. 

Lucrezia Lante Della Rovere, nelle vesti della temuta Lucrezia Borgia, si paleserà come una donna dalle inaspettate doti, dall’intelligenza palpabile e con la grande passione per l’arte. Una donna che ha dovuto farsi valere, combattendo anche contro maldicenze e preconcetti.

Non ci resta che attendere la nuova eccentrica docummedia.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Nastri d'Argento

Nastri D’Argento 2022: i premiati

I Nastri d'Argento premiano il cinema d'autore ed ecco l'elenco di tutti i premiati dell'edizione 2022 della kermesse italiana.

Elisa Del Genio ed Elisa Del Genio in Tenebra

Tenebra: il thriller con Elisa Del Genio e Tonia De Micco

Sta per arrivare nelle sale cinematografiche Tenebra, un thriller psicologico tutto da riflettere al cinema dal 30 giugno.

Claudio Fragrasso con il cast di Karate Man

Claudio Fragasso: vi racconto Karate Man

Claudio Fragasso con Karate Man fa di nuovo centro. Il racconto del regista su questo nuovo film sceneggiato da Rossella Drudi.

Lascia un commento