Social World Film Festival 2014 ospite Anna Falchi

È stata l’attrice e produttrice Anna Falchi l’ospite d’eccezione della quinta giornata del Social World Film Festival 2014.

Anna Falchi

Sex simbol del cinema italiano, di origini finlandesi, Anna Falchi si è concessa ai giornalisti raccontando del suo impegno a favore delle donne e degli animali: <Non entrerei mai in politica senza una buona preparazione, ma nel caso mi occuperei sicuramente di pari opportunità. Sono soddisfatta dei passi in avanti in questo senso che sta facendo l’Italia>. Racconta dell’esperienza di produttrice cinematografica iniziata col fratello Sauro nel 2005 e parla delle sue produzione in termini di love budget: <La nostra è una casa cinematografica di piccole dimensioni, più che di low budget preferisco parlare di love budget, si crea un bel clima una bella famiglia e bisogna essere disposti a fare film innanzitutto per passione>.

Nel pomeriggio la Flachi ha dato il via ai lavori di istituzione del Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina a Vico Equense. L’esposizione permanente di materiale multimediale e insieme di veri e propri materiali di scena, provenienti dai numerosi set cinematografici che si sono avvicendati negli anni sul territorio, nasce da un’idea del Direttore Artistico del Festival Giuseppe Alessio Nuzzo accolta attraverso un protocollo d’intesa con i sindaci della Costiera e della Città di Castellammare di Stabia.

Il Museo troverà spazio nelle sale del cortile interno dell’Antico Palazzo Municipale di Vico Equense.

Il Festival è proseguito poi con un nuovo spettacolo serale all’Arena Loren aperto al pubblico e dedicato all’amore per la famiglia con la proiezione del film di Gennaro Nunziante “Sole a Catinella” e la partecipazione degli attori Aurore Erguy, Luigi Diberti e di un’’intervista alla stessa Anna Falchi.

Sono riprese inoltre le proiezioni dei lungometraggi e cortometraggi in concorso nella Selezione Ufficiale della manifestazione giudicate dai 200 giurati della Giuria Ragazzi e della Giuria Giovani.

Attesa infine per domani, 6 giugno, per la partecipazione agli eventi festivalieri di Francesco Arca, Anna Maria Barbera e della proiezione del film di Ferzan Ozpetek “Allacciate le cinture”.

Potrebbe interessarti

Linea D'Ombra, XXIII edizione. Foto di Jacopo Naddeo

Linea D’Ombra, XXIII edizione

Otto giorni intensi dedicati al cinema e ai racconti dei tanti protagonisti per la XXIII …

Omovies Film Festival 2018 - Premiazioni

Omovies Film Festival 2018, i vincitori

Per Omovies Film Festival 2018, sono stati proiettati oltre 60 lungometraggi, documentari e cortometraggi provenienti …

Linea d'Ombra Festival

Linea d’Ombra Festival XXIII Edizione

Si svolgerà dall’8 al 15 Dicembre 2018 la XXIII edizione di Linea d’Ombra Festival.  Otto giorni dedicati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.