Catherine Dussart

Catherine Dussart all’Ischia Film Festival 2016

Catherine Dussart

Anche Catherine Dussart tra i protagonisti del Festival

C’è sempre stato un feeling particolare tra il Cinema francese e l’Ischia Film Festival: dopo autorevoli presenze come quelle del regista Benoit Jacquot, che ha ricevuto l’Ischia Film Award nel 2013, e dell’attore francese Jean Sorel, arriva, nello splendido Castello aragonese ad impreziosire l’Edizione 2016, la produttrice francese Catherine Dussart.

“Una scelta fortemente voluta per un Festival che mira a puntare sempre sulla qualità dei suoi Ospiti” ha dichiarato il direttore artistico Michelangelo Messina.

Catherine Dussart è una grande professionista, un’acclamata produttrice francese, figlia d’arte: Catherine, infatti, è la figlia di uno dei più stretti collaboratori del regista francese François Truffaut. Ha esordito con i cortometraggi ma, poi, si è dedicata a film e documentari a lungo formato per il Cinema e per la Televisione: da ricordare, Les Productions Dussart nel 1992 e CDP nel 1994. La produttrice è membro del Club dei Produttori Europei e consulente dell’Ateliers du Cinéma Européen (ACE); è stata nel Consiglio di Amministrazione del Cinema dell’Accademia franco-russa.

Le sue più recenti produzioni includono: “L’immagine mancante” di Rithy Panh, che ha vinto i Premi Certain Regard al Festival di Cannes 2013 e il Prix Italia ed è stato, inoltre, candidato all’Oscar per il miglior film straniero; “Laici Graves” (“Terra di Mine”) del regista libanese Reine Mitri (DIFF Dubai); “9 dita” di F.J. Ossang, vincitore del Premio 2014 di Roma Eurimages; e del film “Country” di Rithy Panh (Fipa 2015). È stata Direttrice del Cinema dell’Accademia franco-russo, dal 2014. Attualmente, la Dussart è membro della Commissione per gli aiuti al Cinema mondiale organizzato dal Centre National de la Cinématographie.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Una scena di Il dolore nascosto

Il Dolore Nascosto: ultimo ciak

Concluse ufficialmente a Roma le riprese de Il dolore nascosto, secondo lungometraggio diretto da Andrea D’Emilio.

Maria Grazia Cucinotta in Brividi d'autore. Foto di Laura Camia

Maria Grazia Cucinotta e i Brividi d’autore

In arrivo il film Brividi d'autore, che segna il ritorno del regista Pierfrancesco Campanella con protagonista Maria Grazia Cucinotta.

Robert Madison, Vanessa Marini e Daniele Pompili di All in one day

All in one day, il nuovo di Massimo Paolucci

Il thriller All in one day di Massimo Paolucci, arriva su Amazon Prime Video con un cast importante tra cui Ficarra e Picone.

Lascia un commento